15 ricette con gli avanzi di panettone

15 ricette con gli avanzi di panettone

Dopo le feste natalizie, è inevitabile ritrovarsi con degli avanzi di panettone: ecco quindi 15 ricette per riciclare il panettone quando ne abbiamo mangiato a volontà e vogliamo provare qualcosa di nuovo. Non solo dessert ma anche dolcetti da colazione, souffle e perfino un risotto al panettone.

da in Consigli Di Cucina, Ricette Avanzi, Ricette Di Natale, Ricette Facili, Ricette Veloci
Ultimo aggiornamento: Martedì 09/01/2018 11:33

    ricette riciclare panettone

    Ecco alcune ricette con avanzi di panettone molto originali, semplici ma soprattutto buonissime! Le feste di Natale stanno per finire e sicuramente avete ancora degli avanzi di panettone ma non avete più voglia di mangiarlo così com’è. Con un po’ di creatività, è possibile trasformare un panettone in tante prelibate ricette diverse, tutte buone e golose, per grandi e piccini. Potete preparare piccoli dolcetti da mettere nella calza della Befana, deliziose frittelle per colazione o per merenda oppure dei veri e propri dessert fatti con gli avanzi di panettone, da servire a fine pranzo. Con l’aiuto di panna, creme, cioccolato e altri ingredienti golosi riuscirete a presentare il panettone avanzato sotto una nuova luce.

    Risotto al panettone

    Cominciamo con un piatto un po’ particolare per riciclare il panettone in versione salata: uno strepitoso risotto. Per realizzarlo, ecco il procedimento e le dosi per 4 persone: riscaldate il brodo già pronto. In una padella fate soffriggere 1 scalogno tritato con un filo di olio. Non appena si sarà imbiondito, versate 400 gr di riso nella padella e lasciatelo tostare per qualche minuto. Mescolate e sfumate con ½ bicchiere di prosecco. Fate sfumare a fiamma alta e aggiungete un po’ di brodo. Fate cuocere il riso mescolando spesso. Tagliate 2 fette di panettone a cubetti e incorporatelo nel composto. Terminata la cottura, unite 30 gr di burro, il Parmigiano, un pizzico di sale e pepe. Photo by Matthias Rhomberg / CC BY

    Muffin con panettone

    I muffin di panettone sono deliziosi dolcetti arricchiti con piccoli pezzettoni di panettone avanzato dall’intenso profumo d’arancia. Realizzarli è davvero molto semplice perché l’impasto è quello usato per i muffin classici, ma in questo caso viene aggiunto un po’ di panettone che rende i muffin ancora più morbidi e profumatissimi. Potete servire i muffin di panettone in tavola come dessert oppure offrirli ai bambini per una deliziosa e inaspettata merenda.
    Photo by Ruth Hartnup / CC BY

    Panettone fritto

    Il panettone fritto è una ricetta perfetta per riciclare gli avanzi di panettone: grazie a questa ricetta, potrete realizzare un dessert alternativo e davvero goloso per i vostri ospiti. Il panettone viene avvolto in una deliziosa pastella e poi fritto in olio ben caldo, finché non avrà una crosticina croccante e dorata. Lasciate asciugare le fette di panettone fritto su fogli di carta assorbente e spolverizzate con zucchero poco prima di servire.
    Photo by tracy benjamin / CC BY

    Millefoglie di panettone

    La millefoglie di panettone è un dessert semplice e veloce da realizzare, ma allo stesso tempo vincente e perfetto per riutilizzare gli avanzi di panettone. Tagliate il panettone a fette sottili e disponete la prima fetta su un piatto da portata; cominciate spalmando la prima fetta di panettone con della crema alle nocciole oppure con una crema pasticcera o della panna e proseguite alternando fette di panettone e crema. Terminate spolverizzando la millefoglie di panettone con cacao amaro e decorate con qualche scaglia di cioccolato. Un dolce semplice e sfizioso, perfetto per tutta la famiglia!
    Photo by Wei-Duan Woo / CC BY

    quadrotti panettone al cioccolato

    Per riciclare il panettone in modo raffinato, ecco la ricetta che fa per voi. Tagliate il panettone a quadratini di circa 1 cm per lato; fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria oppure al microonde e utilizzatelo per ricoprire il panettone. Spolverizzate con della granella di mandorle o di nocciole e lasciate raffreddare finché il cioccolato non si sarà indurito per bene: a quel punto avrete dei deliziosi quadratini di panettone al cioccolato fondente.

    french toast panettone

    Ecco qui la ricetta per una colazione davvero golosa, realizzata con gli avanzi di panettone. Per preparare il french toast di panettone per 4 persone procedete in questo modo: lavorate 3 uova con una frusta insieme a 350 ml di latte e 1 cucchiaino di cannella per dare profumo e aroma. In una padella antiaderente fate sciogliere una noce di burro a fiamma dolce. Tagliate nel frattempo 500 gr di panettone a fette spesse circa 1 cm, inzuppatele nel composto di uova e latte e mettetele in padella. Fatele cuocere 2 minuti per lato fino a farle dorare. Potete servire il vostro french toast di panettone con della frutta o del miele oppure semplicemente così com’è.

    sandwich panettone meringato

    I sandwich di panettone meringato sono un dolce perfetto per riciclare gli avanzi delle feste natalizie in modo davvero creativo: potete servirli a merenda e stupire tutti con questo dolce ricco e goloso. La ricetta è molto semplice e veloce, richiede solo un po’ di pazienza per montare gli albumi a neve ben ferma ma, una volta terminato questo processo, il gioco è fatto e la merenda è pronta: i sandwich di panettone meringato metteranno d’accordo proprio tutti!

    torta di mele panettone

    Si presenta come una classica torta di mele ma ha il profumo e il gusto del panettone, quindi sarà una vera sorpresa e vi consentirà di utilizzare il panettone avanzato. Per preparare la torta di mele con il panettone: tagliate 400 gr di panettone a fette e disponetele in una tortiera foderata con carta forno. Bagnate con qualche cucchiaio di liquore a vostra scelta e aggiungete le mele tagliate a fettine. A parte, sbattete 400 ml di latte, 4 uova, 100 gr di zucchero e la scorza grattugiata di un limone. Versate sulle mele il composto e cuocete in forno a 170-180° per circa 30 minuti.

    Soufflè al panettone

    Il souffle di panettone è una ricetta un po’ più lunga, che richiede un po’ di pazienza ma il risultato vi sorprenderà e avrete anche riciclato gli avanzi di panettone di Natale e Capodanno. Ecco come procedere per 6 persone: fate bollire per 5 minuti 500 ml di latte con 200 gr panettone a pezzi, un cucchiaio di miele, il succo di 1 limone e 1 arancia. Aggiungete 25 gr di fecola di patate diluita in po’ di latte. Montate leggermente 70 gr di albumi con 15 gr di zucchero e un pizzico di sale. Aggiungete a 1 rosso d’uovo altri 15 gr di zucchero. Unite i due composti mescolando dal basso verso l’alto. Imburrate degli stampini, cospargeteli di zucchero, versate il composto e cuocete in forno a 180° C per 9 minuti.
    Photo by N i c o l a / CC BY

    Panettone al forno

    Questa è una ricetta per riciclare il panettone davvero molto semplice. Per 6 persone si procede come segue: in una pirofila imburrata adagiate 6 fette di panettone tagliate a metà. In un pentolino fate bollire 300 ml di panna e 300 ml di latte. In una ciotola a parte, sbattete 2 uova e unite 150 gr di cioccolato. Versate a filo il latte e la panna caldi nel composto di uova e cioccolato. Ricoprite con questa salsa il panettone, spolverizzate con zucchero di canna e cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti. Ottimo come dessert ma anche a colazione, potete davvero servire il panettone al forno in qualsiasi momento.
    Photo by David Erickson / CC BY

    cioccolatini_panettone

    I cioccolatini di panettone sono un dolcetto perfetto per la calza della Befana oppure come regalino agli amici dopo una cena insieme. Tagliate il panettone avanzato da Natale a pezzetti e mettetelo nel mixer insieme a due tocchetti di burro, della scorza di arancia se volete aromatizzare e un cucchiaio di liquore al caffè oppure di Grand Marnier; tritate il tutto, stendetelo su una teglia, ricoprite con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero per qualche ora. Sciogliete a bagnomaria cioccolato fondente, al latte o bianco e tagliate a pezzetti il vostro impasto di panettone e burro; ricoprite poi ogni pezzetto con del cioccolato e lasciate raffreddare.

    budino_panettone

    La preparazione del budino di panettone richiede un po’ di cura ma sicuramente sarete soddisfatte del risultato, un dessert dolce e goloso, che vi permette anche di riciclare gli avanzi di Natale. Tagliate il panettone a cubetti e lasciateli ammollo nel liquore; nel frattempo preparate una crema inglese non troppo densa con uova, panna e zucchero. Quando la crema sarà pronta unitela ai pezzetti di panettone ben strizzati, trasferite tutto in uno stampo per budino e cuocete in forno a 160° per circa 50 minuti. Potete preparare anche delle monoporzioni e decorare il tutto con frutti rossi o con cioccolato.

    spiedini di panettone

    Gli spiedini di panettone sono quanto di più semplice e allo stesso tempo gustoso ci possa essere: il modo migliore per riciclare gli avanzi di panettone se avete poco tempo a disposizione. Tagliate a pezzettoni il panettone avanzato e passatelo in forno per una decina di minuti a 190° gradi; tiratelo fuori dal forno e irroratelo con del liquore o del succo d’arancia, poi infilzate i pezzi in degli spiedini. Nel frattempo avrete fatto sciogliere del cioccolato, magari aromatizzato alla cannella: a questo punto potete semplicemente spennellare gli spiedini di panettone col cioccolato fuso oppure immergerli completamente, a voi la scelta!

    bicchierini panettone e caffè

    Questi bicchierini sono un dessert molto raffinato e scenografico da realizzare se vi è avanzato del panettone in casa. Per prepararli, vi basterà realizzare una crema pasticcera aromatizzata al caffè oppure una mousse a base di panna al caffè o ancora una crema al mascarpone al caffè. In ogni bicchierino disponete un po’ di panettone sbriciolato, della crema e poi nuovamente panettone, facendo vari strati; decorate con cacao amaro in polvere o con qualche chicco di caffè e servite in tavola.

    panettone tiramisù

    Ecco un dessert perfetto da servire dopo una cena in famiglia o con gli amici e allo stesso tempo un modo goloso per riciclare gli avanzi di panettone. Il procedimento è lo stesso del tiramisù ma in questo caso al posto dei biscotti ci sarà il panettone: preparate la crema con 150 gr di zucchero, 200 gr di mascarpone e 2 tuorli, montando bene il tutto con le fruste; aggiungete poi al composto 250 gr di panna montata. Sulla base di una terrina mettete le fette di panettone bagnate col caffè amaro, poi la crema e infine decorate a piacere con cacao amaro, scaglie di cioccolato o frutta.

    2480

    PIÙ POPOLARI