NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

10 ricette di insalate light ed originali

10 ricette di insalate light ed originali
da in Consigli di Cucina, Contorni, Ricette Dietetiche, Ricette Facili, Ricette Insalate, Ricette Ipocaloriche, Ricette Leggere
Ultimo aggiornamento: Martedì 03/11/2015 17:05

    insalate light

    Oggi vi proponiamo 10 ricette di insalate light ed originali. Terminate le feste di Pasqua, ad eccezione di qualche personale compleanno, sono finite le grandi feste e abbuffate ed è arrivata l’ora di mettersi in forma. L’estate si avvicina e riappare il problema del peso forma e l’incubo della prova costume. Noi vi proponiamo delle ricette semplici, leggere ma gustose nel rispetto della bontà e della linea. Per smaltire qualche chiletto di troppo presi durante l’invero o nelle feste pasquali, seguite i nostri consigli di cucina e vi assicuriamo tanto cibo buono e sano.

    insalata di orzo e farro

    Questa è la ricetta adatta per chi vuole abbinare cucina estiva e sana. Infatti questa insalata coloratissima e deliziosa viene fatta con orzo e farro scaldati e raffreddati e mescolati con tante verdure. Mettete pomodorini, basilico e una scatoletta di tonno o un uovo sodo. Tante proteine, pochi grassi senza rinunciare alla bontà e freschezza.

    Ceasar Salad ricetta originale

    Questa è una ricetta di origine statunitense. Diversamente da quanto si può pensare per le altre ricette americane, questa è leggera e gustosa. È fatta con lattuga, crostini di pane, parmigiano, pollo grigliato arricchito con succo di limone e salsa Worcestershire. Prende il nome da uno chef italiano ed è un secondo piatto davvero ottimo.

    insalata di avocado e gamberi

    Questa ricetta è molto fresca e leggera e combina insieme due sapori che si sposano perfettamente. Cuocete i gamberi nell’olio vegetale, fate a pezzetti l’avocado e mescolate il tutto arricchendo con menta, succo di pompelmo, pepe. Potete aggiungere anche altri ingredienti come le noci oppure un pizzico di miele.

    Insalata di mare

    Ottimo da servire sia come antipasto che come secondo piatto per una cena estiva o qualche occasione speciale. Il mix di sapori, rendono questo piatto davvero molto delizioso. Usate cozze e vongole sgusciate, gamberi, polpo e calamari sbollentati in acqua salata. Mescolate tutto e arricchite con prezzemolo, menta e limone.

    insalata con salmone e gamberetti con yogurt

    Il gusto del mare e della semplicità in un’unica ricetta. Ottimo come secondo piatto a base di pesce, facile da preparare e leggero. Cuocete i gamberetti e utilizzate il salmone affumicato che potete tagliare molto sottile. Mescolate il tutto con uno yogurt greco, sale, pepe, succo di limone. Mescolate poi con insalata mista. Et volià.

    I

    Questa ricetta è di origine siciliana ma molto amata in tutta la nostra penisola. Ottima da proporre come antipasto nel periodo di Natale o in generale quando si trovano arance fresche. Tagliate a fette le arance e aggiungete le cipolle tagliate a fettine molto sottili. Aggiungete olio, olive sale e pepe. Avrete tutti il gusto della Sicilia in un antipasto.

    insalata di fave

    L’insalata di fave è un piatto semplice e leggero. È un cibo povero che deriva dalla tradizione contadina. Usate le fave fresche di stagione, scottatele leggermente. Condite le fave con vinaigrette e scaglie grosse di formaggio pecorino e una spruzzata di pepe. Un contorno o antipasto molto fresco e genuino in regola con la linea.

    insalata di punarelle

    Questa insalata è molto diffusa nelle regioni del Lazio e della Campania da cui originano questi alimenti. Le puntarelle ricordano nel sapore e nell’aspetto gli asparagi ma sono raccolti in grandi cespi. Condite le puntarelle scottate con aglio, olio, aceto di vino bianco, acciughe. Arricchite con pepe. Avrete un contorno davvero buono.

    Insalata primavera

    Con l’arrivo della primavera le nostre tavole si colorano e abbondano di verdure deliziose. A vostra scelta potete usarle per creare un’insalata dal gusto unico. Vi consigliamo di usare taccole, fagiolini e zucchine unite ai pomodorini, al grana e ad altri formaggi. Il tutto viene impreziosito da spezie oppure da erbette a vostra scelta.

    insalata waldorf ricetta originale

    La ricetta risale al 1923 e in origine prevede l’uso in parti uguali di sedano rapa e mela con aggiunta di maionese. Solo in seguito sono stati aggiunti altri ingredienti quali i gherigli di noci e le foglie di lattuga. È un secondo piatto o un antipasto davvero delizioso. Vi consigliamo di aggiungere anche yogurt e pepe bianco.

    1066

    PIÙ POPOLARI