Aperitivo fai da te

Aperitivo fai da te
    Aperitivo fai da te

    L’aperitivo fai da te per eccellenza è la sangria, una bevanda di origine spagnola che ormai è famosissima in tutto il mondo e viene preparata in modi sempre nuovi e originali. Oggi vi presentiamo una ricetta per fare la sangria classica ed un’altra che invece è analcolica quindi perfetta anche per i bambini o se avete ospiti astemi. La sangria è facile ed anche economica perchè si usano solo vino rosso e frutta mista, inoltre è comoda perchè si deve fare in anticipo quindi potete concentrarvi sulla preparazione degli stuzzichini.

    Ingredienti per la Sangria

    • arance: 2
    • brandy: 1 bicchierino
    • cannella: 2 stecche
    • chiodi di garofano: 6
    • gassosa: 500 ml
    • limone: 2
    • mela: 1
    • pesche: 2
    • vaniglia:1 bacca
    • vino rosso corposo: 1 litro
    • zucchero: 120 gr

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Prendete una ciotola molto grande e mettete dentro il vino rosso, lo zucchero, chiodi di garofano, cannella e la vaniglia, questa la dovete prima incidere con un coltello in modo da liberare i semini. Aggiungete quindi anche il succo di arance e limoni e mescolate con un cucchiaio.

    2. Tagliate la frutta a pezzettini delle dimensioni più o meno simili, poi aggiungete anche mezzo limone e mezza arancia tagliati a fettine sottili, metteteli nella ciotola con il vino e mescolate. Coprite con la pellicola trasparente e fate riposare per almeno 6 ore.

    3. Al momento di servire aggiungete la gassosa e dei cubetti di ghiaccio, mescolate e servite.

    ricetta sangria analcolica

    Ingredienti per la Sangria Analcolica

    • arance: 3
    • limone: 2
    • pesche: 1
    • zucchero: 6 zollette
    • succo di uva nera: 5 litri
    • cannella: 1 presa
    • chiodi di garofano: 2
    • menta: qualche foglia

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Per fare la sangria analcolica noi sostituiremo il vino con il succo di uva nera. Potete acquistare il succo di uva già pronto nel brick oppure usare l’uva, spremerla bene fino ad arrivare a 5 litri di succo ben filtrato.

    2. Prendete una ciotola e mettete il succo di uva, aggiungete lo zucchero, la cannella e i chiodi di garofano. Mettete quindi la pesca a pezzettini piccoli e anche succo di un’arancia e le altre due tagliate a fettine sottili, unite il succo di un limone e l’altro a fettine e mescolate bene.

    3. Coprite con la pellicola e mettete in frigo per una notte intera.

    Consigli

    La frutta che usate per la sangria deve essere matura ma soda.

    531

    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI