Natale 2016

    Oggi vediamo come realizzare un dolce americano molto classico, l'apple pie, detta anche torta di nonna papera o american pie, è il dolce nazionale per eccellenza insieme al cheesecake. L'apple pie originale si deve fare con una base a base di farina, burro, sale a acqua ghiacciata, è una preparazione un pò diversa dalla pasta frolla che noi usiamo praticamente per tutto. Seguite le istruzioni alla lettera ed avrete una deliziosa torta di mele particolare e sfiziosa, perfetta da gustare da sola ma anche con il gelato o con la crema pasticcera.

    Ingredienti

    • Acqua ghiacciata: 50 ml
    • Burro: 150 gr
    • Farina: 310 gr
    • Sale: 1 pizzico
    • Mele: 1 kg
    • Zucchero: 100 gr
    • Cannella: 1 cucchiaino
    • Noce moscata: 1 pizzico
    • limone: 1
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Prendete una ciotola e mettete dentro 300 gr di farina con un pizzico di sale e il burro, impastate bene aggiungendo man mano l'acqua ghiacciata, formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per 30 minuti.

    2. Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi, mettetele in un contenitore con la scorza di un limone grattugiata e qualche goccia di succo, il sale, il cucchiaino di cannella, la noce moscata, lo zucchero e un cucchiaio di farina setacciata, mescolate bene il tutto senza però rompere le fette di mele.

    3. Stendete la pasta con il mattarello e formate due dischi, poi imburrate e infarinate una teglia rotonda con i bordi ondulati e foderatela con la sfoglia di pasta, mettete il ripieno e poi coprite con l'altro disco che dovrete bucherellare con la forchetta. Con i ritagli fate dei disegnini, tipo foglie o stelline, e poi cuocete la torta in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, e poi abbassate la temperatura a 180° per altri 20 minuti e poi ancora 20 minuti a 170°.

    Consigli

    Se volete a cottura ultimata cospargete la torta con un tuorlo d'uovo e lo zucchero semolato, mettete nel forno spento e fate raffreddare.   Foto da: stewartsscents.com www.notyourmotherscookbook.com eatinghabit.files.wordpress.com bdkennedy.files.wordpress.com www.goodeatsusa.com www.statesymbolsusa.org greenkitchentools.files.wordpress.com  

    Natale 2016