Arrosto al Latte

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    560 Kcal/Porz
      L’arrosto di maiale è un secondo piatto delicato da servire in alcune occasioni particolari. Dovete innanzitutto reperire un bel pezzo di arista di maiale. Un ottimo piatto da servire con patate o verdure, che contiene molto elementi nutritivi per l’alimentazione dei più piccoli, che magari non adorano la carne ma che preparata in questa maniera potrebbero preferirla.

      Ingredienti

      • Arista di maiale: 600 gr
      • Latte: 500 ml
      • Salvia: q.b.
      • Rosmarino: q.b.
      • Sale: q.b.
      • Olio: 2 cucchiai
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Preparate un trito di salvia e rosmarino, aggiungete un pizzico di sale e utilizzatelo per cospargere il pezzo di carne, che metterete poi a rosolare in una pentola non eccessivamente larga e dai bordi alti con un po’ d’olio extravergine d’oliva.

      2. Fate rosolare il maiale su tutti i lati, tenendo la pentola sul fuoco moderato e, quando ha assunto un bel colore, aggiungete il latte. Fate continuare la cottura in forno a 150°C per un’ora, rigirando di tanto in tanto la carne.

      3. Quando il latte è quasi totalmente assorbito, la carne risulterà molto morbida e accompagnata da un sugo cremoso. A questo punto togliete la pentola dal forno e servite questo fantastico secondo piatto tagliando l’arrosto a fette sottili.

      Consigli

      Servire subito con delle patate e un buon vino leggero. Alcuni accorgimenti Preferite il latte intero a quello scremato o parzialmente scremato poiché, così facendo, otterrete un arrosto dal gusto più ricco e ci guadagnerà in sapore anche il sughetto di cottura. Il gusto delicato dell’arrosto di manzo al latte si sposa perfettamente con quello deciso e dolce delle noci, che possono essere aggiunte a piccoli pezzi nel latte di cottura. Per un sapore più casereccio e tradizionale, provate invece ad aggiungere all’arrosto in cottura un pugno di funghi secchi sminuzzati o freschi tagliati a dadini. Varianti Potete anche usare dell'ottima carne di vitello. In questo caso per ottenere l'arrosto dovete legarlo attraverso l'utilizzo di uno spago. La preparazione può essere la stessa del maiale, dovete solo fare attenzione alla cottura, aggiungendo il latte ogniqualvolta evapora.