Arrosto di Manzo

photo-full

    Tempo:

    2 h

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    650 Kcal/Porz
      L’arrosto di manzo è un gustoso secondo piatto che però non richiede una preparazione particolarmente semplice. Per questo seguendo delle semplici indicazioni si può preparare un piatto corposo e pieno di aromi che segna davvero il trionfo del buon sapore. Un secondo impegnativo da pranzo domenicale, da servire con patate arrosto o con una salsa deliziosa.

      Ingredienti

      • Manzo: 1/5 kg
      • Cipolle: 2
      • Carote: 2
      • Sedano: 2
      • Aglio: 1
      • Rosmarino: 1 mazzetto
      • Sale: q.b.
      • Pepe: q.b.
      • Olio: q.b.
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Tirate la carne fuori dal frigo 30 minuti prima che debba andare in forno. Scaldate il forno a 240°. Non c’è bisogno di pelare le verdure: passatele sotto l’acqua e tagliatele grossolanamente. Dividete l’aglio in spicchi, senza pelarli. Ammucchiate le verdure, l’aglio e le erbe aromatiche nel centro di una grossa teglia e spruzzatele d’olio d’oliva. Spruzzate la carne con un po’ d’olio d’oliva, aggiungeteci un bel pizzico di sale e pepe e strofinatela per distribuire uniformemente il condimento. Appoggiate il vostro arrosto sopra lo strato di verdure.

      2. Mettete la teglia nel forno già caldo. Abbassate subito la temperatura portandola a 200° e, per una cottura media, lasciatela andare per 1 ora. Se vi piace più al sangue, tirate fuori l’arrosto 5-10 minuti prima. Se vi piace ben cotto, lasciatelo in forno 5-10 minuti in più. Se volete preparare anche patate e verdure arrosto; lasciatele in forno per l’ultima ora di cottura.

      3. A metà cottura, bagnate l’arrosto con il suo stesso sugo e, se vi sembra che le verdure si stiano asciugando troppo, aggiungete una spruzzata d’acqua per evitare che brucino. Quando la carne è cotta come piace a voi, tirate la teglia fuori dal forno e mettete il vostro arrosto a riposare su un tagliere. Copritelo con un foglio d’alluminio e un canovaccio da cucina

      4. Togliete lo spago dall’arrosto. Armatevi di un buon coltello, lungo e affilato, e di una forchetta per tenerlofermo (possibilmente un forchettone per arrosti). Servite il vostro arrosto con il sugo caldissimo.

      Consigli

      Impiatte e servite con patate o insalata.