Oggi vi proponiamo la ricetta originale del babaganoush, tipica crema di melanzane diffusa nella cucina mediorentale. Questo piatto si prepara in poche e semplici mosse, ottenendo un risultato dal gusto unico e deciso: dopo aver cotto le melanzane in forno, basta ricavarne la polpa e poi condirla con olio, sale, pepe, succo di limone, tahina e menta. La tahina è un'altra tipica crema mediorientale a base di semi di sesamo. L'accostamento di melanzane e tahina, vi consentirà di ottenere questa gustosa crema nota anche come caviale di melanzane. Infine, il babaganoush è un piatto povero di calorie quindi potrete mangiarne in quantità senza preoccuparvi della linea!

    Ingredienti

    • 600g di melanzane
    • 1 spicchio di aglio
    • 50g di tahina
    • 1 limone
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • q.b. menta
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Iniziate lavando e asciugando accuratamente le melanzane.
    2. Ponetele poi su una leccarda ricoperta di carta forno e cuocetele in forno statico preriscaldato a 180° per 1 ora e mezza; se usate il forno ventilato, cuocete a 160° per 1 ora e 20 minuti.
    3. Durante la cottura in forno, rigirate le melanzane un paio di volte per far sì che cuociano bene su tutti i lati.
    4. Trascorso il tempo necessario, la buccia della melanzana apparirà raggrinzita. L'interno invece assumerà una consistenza molle.
    5. Sfornate le melanzane e, dopo aver eliminato il peduncolo, lasciatele intiepidire a temperatura ambiente.
    6. A questo punto incidete la buccia con la punta di un coltello, aprite le melanzane e scavate la polpa con un cucchiaio.
    7. Trasferite la polpa ottenuta in una ciotola capiente e schiacciatela con l'aiuto di una forchetta.
    8. Salate e pepate il composto così ottenuto.
    9. Prendete lo spicchio d'aglio e tritatelo con il coltello oppure schiacciatelo con l'apposito attrezzino.
    10. Versate l’olio extravergine di oliva nel composto ed aggiungeteci l'aglio tritato.
    11. Ora spremete un limone con uno spremiagrumi e filtrate il succo ottenuto in una ciotola con un colino. Ora aggiungetelo alla crema di melanzane.
    12. Aggiungete anche la tahina e mescolate per bene.
    13. Tritate finemente delle foglioline di menta fresca ed amalgamatele al babaganoush.
    14. Decorate con delle foglioline di menta fresca e servite la crema di melanzane ai vostri ospiti.

    Consigli

    Vi suggeriamo di servire il babaganoush in diverse ciotoline da portare in tavola accompagnato da triangoli di pita oppure di preparare un pranzo mediorentale completo: babaganoush, falafel, pita e naan... non ve ne pentirete!

    Varianti

    La ricetta del babaganoush è davvero squisita, ma se il procedimento vi sembra troppo lungo, potete provare a realizzare il babagnoush veloce tagliando le melanzane a fette, cuocendole in forno per 20 minuti e passandole infine al mixer per ottenere una crema.

    Conservazione

    Potete conservare il babaganoush in frigorifero in un contenitore ermetico o ben coperto da pellicola per 3-4 giorni. Potete congelarlo e scongelarlo in frigorifero il giorno prima di utilizzarlo.

    Vini da abbinare

    Optate per un rosso leggero e speziato come il Rosso di Montefalco della cantina Scacciadiavoli oppure un Sagrantino di Montefalco. Se preferite abbinare un cocktail, scegliete la Caipiroska dal gusto essenziale e fresco.

    Foto di Gus GastroSniper

    Halloween

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI