Natale 2016

    Il baccalà mantecato è un piatto tipico della cucina veneta, oggi vediamo la ricetta tradizionale tramandata di generazione in generazione, in seguito ne proporrò anche un'altra semplificata in cui useremo il latte. Il baccalà mantecato è perfetto da servire come antipasto per Natale o per Capodanno, lo potete servire in dei bicchierini monoporzione oppure sul pane gratinato o sui crostoni di polenta grigliati, se poi volete davvero stupire i vostri ospiti mettete il baccalà mantecato su fiorellini di polenta fritta.

    Ingredienti

    • merluzzo secco già ammollato
    • olio extravergine di oliva
    • Limone: 1 e non trattato
    • Alloro: 1 foglia
    • Sale
    • Pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco la ricetta per realizzare il baccalà mantecato tradizionale come vuola la cucina veneta.

    1. Prendete una pentola e mettete dentro un pò di acqua, un pò di sale e il succo di limone, portate a bollore e poi mettete il merluzzo ammollato o baccalà, fate cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti.

    2. Scolate il baccalà e tenete da parte l'acqua di cottura, poi deliscatelo bene e mettete i filetti puliti nel mixer. Nel mixer mettete il gancio non le lane, altrimenti verrà fuori un frullato di baccalà e non credo sia molto invitante! Azionate il mixer e man mano aggiungete l'acqua che avevate tenuto da parte e l'olio a filo.

    3. Procedete con la mantecatura fino ad ottenere un composto cremoso. Se occorre aggiustate di sale e pepe.

    Consigli

    Servirte il baccalà mantecato freddo sui crostini di pane.   Foto da: www.buttalapasta.it www.emmeti.it www.gingerandtomato.com www.alice.tv www.roma-gourmet.net www.isoladischia.net stoccoebaccala.com www.rivamar.com  

    Natale 2016