I baci di dama alle nocciole sono una ricetta tipica della tradizione gastronomica piemontese. Si tratta di piccoli dolcetti di pasta frolla alle nocciole imbottiti con cioccolato fondente fuso. Ottimi per accompagnare un caffè o un a colazione o nel pomeriggio, sapranno come rendere più dolce la vostra giornata. Vediamo insieme la ricetta originale dei baci di dama.

    Ingredienti

    • mandorle: 100 gr.
    • nocciole: 100 gr.
    • zucchero: 200 gr.
    • farina: 200 gr.
    • sale: un pizzico
    • burro: 200 gr.
    • tuorli: 2
    • cioccolato fondente: 100 gr.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Sbollentate le mandorle in acqua bollente per un minuto, poi strofinatele con uno straccio per eliminare le pellicine. A questo punto tostate le mandorle in forno per 10 minuti disponendole su una placca e senza sovrapporle, poi mettetele nel mixer insieme alle nocciole e unite anche un po' di zucchero, tritate tutto con il mixer a piccoli step perchè le lame non si devono surriscaldare, altrimenti non avrete la farina di mandorle ma una crema perchè le mandorle rilasceranno l'olio.

    2. Una volta tritate le nocciole e le mandorle potete impastare gli ingredienti a mano o nella planetaria o proseguire a fare tutto con il mixer. Aggiungete al vostro impasto la farina, il sale, il burro tagliato a pezzetti e, infine, quando sarà tutto omogeneo, unite anche i tuorli d'uovo. Fate andare il mixer fino ad ottenere la consistenza della pasta frolla. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e fate riposare l'impasto in frigorifero per almeno due ore.

    3. Prendete nuovamente l'impasto e fate velocemente delle piccole palline rotonde dal diametro di un centimetro circa. Mettete i vostri biscottini su una teglia foderata con carta da forno, ben distanziati perchè poi in cottura gonfieranno un po', e cuoceteli a 160°C per 15 minuti circa.

    4. Fate raffreddare i biscottini su una gratella. Nel frattempo fate sciogliere 100 gr di cioccolato fondente a bagnomaria, oppure nel microonde. Mettete il cioccolato fuso su una pallina e chiudete con un'altra. Fate asciugare il cioccolato per qualche minuto e servite.

    Consigli

    Servite cospargendo con poco zucchero a velo.

    Varianti

    I baci di dama si possono preparare anche in altri modi sfiziosi, ad esempio usando metà farina 00 e metà farina di mandorle, oppure sostituendo le mandorle con la nocciola. In base al tipo di impasto che decidete di fare potete aromatizzare la base con la scorza di arancia grattugiata, con il limone, con la cannella in polvere oppure con i semini di vaniglia. Se volete potete anche cambiare la farcitura dei vostri baci di dama usando cioccolato bianco, alle nocciole o gianduia. Un'altra variante golosa prevede l'aggiunta di 30 gr di cacao amaro all'impasto base, che andranno a sostituire quelli di farina, in questo modo avrete dei baci di dama al cacao.