La cucina Thai offre molti spunti per gustare piatti sfiziosi e buonissimi, oggi vi propongo delle deliziose banane in pastella, sono semplicissime da preparare e super golose. Le banane in pastella fanno parte della tradizione della cucina thai, nella ricetta originale queste frittelle vengono avvolte nelle foglie di banano, dato che sono difficili da trovare non preoccupatevi, queste banane in pastella saranno carine lo stesso, magari potete aggiungere una spolverizzata di cannella e zucchero a velo.

    Ingredienti

    • Farina: 120 gr
    • Zucchero: 30 gr
    • Banane: 4
    • Miele: 2 cucchiai
    • Farina di cocco: 2 cucchiai
    • Uova: 1
    • Bicarbonato: mezzo cucchiaino
    • Sale
    • Olio per friggere
    • Foglie di banano
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Provate anche voi le banane in pastella thailandesi.

    1. Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, il bicarbonato, il sale, unite lo zucchero, l'uovo e 6 cucchiai di acqua, mescolate con la frusta elettrica e poi unite la farina di cocco, continuate a mescolare e poi fate riposare la pastella per circa 15-20 minuti.

    2. Sbucciate le banane e ricavate 16 pezzi uguali. Scaldate abbondante olio per friggere nel wok e quando sarà ben caldo friggete poche per volta le banane passate nella pastella. Man mano mettetele in un piatto coperto da carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso.

    3. Avvolgete le banane fritte nelle foglie di banano e servitele. Servitele caldissime.

    Consigli

    Se non avete le foglie di banano pazienza, spolverizzate con cannella e zucchero a velo.   Foto da: www.yangshuomountainretreat.com