La ricetta del branzino al forno è sana e gustosa. Si tratta di un secondo piatto a base di pesce, ideale da gustare nelle sere d'estate. Il branzino al forno con patate non è complicato da cucinare ed in poche mosse otterrete un piatto da leccarsi i baffi: la carne bianca di questo pesce è tenera e dal sapore molto delicato. Noi vi suggeriamo di accompagnarlo con patate e qualche pomodorino, ma ci sono tantissime ricette semplici con il branzino. Anche se siete a dieta, non rinunciate a questo squisito secondo piatto dato che il branzino al forno ha poche calorie e potrete apprezzarlo senza preoccuparvi della linea. Vediamo come preparare il branzino al forno light.

    Ingredienti

    • 1 branzino da 800g
    • 5 patate medie
    • 150g di pomodorini
    • 1 spicchio d'aglio
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • q.b. sale
    • q.b. timo
    • q.b. pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Iniziate la preparazione dalla pulizia del branzino: desquamatelo con la lama di un coltello ed eliminatene le pinne.
    2. Aiutandovi con delle forbici, effettuate un'incisione dalla parte finale del ventre fino alla testa e togliete le interiora. Se non avete molta pratica nella pulizia del pesce, potete farlo pulire dal vostro pescivendolo di fiducia.
    3. Ora lavate il branzino sotto acqua corrente e tamponatelo con della carta da cucina.
    4. A parte sbucciate le patate e lavatele.
    5. Tagliate le patate a rondelle spesse circa 1/2 cm e mettetele da parte.
    6. Lavate e tagliate a metà anche i pomodorini.
    7. A questo punto ricoprite una teglia con la carta forno e spennelatela con dell'olio extravergine di oliva.
    8. Fate un primo strato con le patate e poi distribuite in modo sparso i pomodorini tagliati a metà. Salate e pepate.
    9. Riempite la pancia del branzino con uno spicchio d’aglio, del timo fresco, sale e pepe e adagiatelo sulle patate.
    10. Irrorate il branzino con un filo d’olio extravergine d’oliva ed infornate in forno preriscaldato a 180°.
    11. Quanto ai tempi di cottura del branzino al forno, questi variano a seconda del peso del pesce. Per un branzino di 800g occorreranno circa 30/40 minuti. Fate attenzione a non cuocerlo troppo per evitare che diventi eccessivamente asciutto.

    Consigli

    Portate in tavola il branzino ancora nella teglia, per poi sfilettarlo e servirlo ai vostri commensali.

    Varianti

    Il branzino al forno è semplice come piatto, ma può essere personalizzato e valorizzato con tanti ingredienti. Ad esempio, vi suggeriamo di provare a cucinare anche il branzino al forno con pomodorini e olive oppure il branzino al forno con verdure miste, secondi piatti leggeri ma ricchi di sapore. Preparate il branzino al forno al cartoccio per preservare tutti i profumi e la tenerezza di questo pesce.

    Conservazione

    Il branzino al forno si conserva in frigo per un paio di giorni coperto da pellicola trasparente o chiuso in un contenitore ermetico. Scaldatelo leggermente prima di mangiarlo.

    Vini da abbinare

    Accompagnate il branzino al forno con patate con un bicchiere di vino bianco fresco e fruttato come il Vermentino o il Cinque Terre DOC.

    Photo by Suman Samanta/ CC BY

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI