Natale 2016

Brodo di pesce o fumetto

photo-full

    Tempo:

    1 h e 15 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    40 Kcal/100gr
      Oggi vi spiegheremo la ricetta di base del brodo di pesce o fumetto. Il fumetto è uno dei fondi più utilizzati nella cucina tradizionale. È una sorta di brodo ristretto che viene fatto con le parti non commestibili di pesci e crostacei come la testa, i carapaci o le lische. Ovviamente viene cotto insieme alle verdure ed è insaporito con erbe aromatiche e limone. Il fumetto viene preparato per realizzare dei risotti di mare oppure è usato come condimento per il pesce. Potete anche prepararlo e conservarlo in barattolo in frigorifero. Ovviamente vi consigliamo di usare sempre del pesce fresco e di ottima qualità per evitare intossicazioni alimentarli.

      Ingredienti

      • Acqua: 1 l
      • Scarti di pesce e crostacei: 500 gr
      • Cipolle: 70 gr
      • Porri: 70 gr
      • Burro: 50 gr
      • Prezzemolo tritato
      • Aglio: 1 spicchio
      • Pepe in grani
      • Limone
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Per prima cosa pulite bene il pesce o i crostacei assicurandovi di togliere tutto il sangue anche dagli scarti. Togliete le foglie e l’estremità del porro e tagliatelo a rondelle. Sfogliate una cipolla e tagliatela in più parti. Fate sciogliere il burro in un tegame e aggiungeteci l’aglio, la cipolla e il porro e lasciate appassire per 5 min.

      2. A questo punto aggiungete i vostri scarti di pesce e fate rosolare per qualche minuto, mescolando il pesce per evitare che si attacchi. Sfumate poi con vino bianco. Quando l’alcool sarà evaporato, aggiungete l’acqua a filo e assicuratevi di aver ricoperto tutto gli scarti del pesce. Fate cuocere a fuoco medio per qualche minuto.

      3. Aggiungete il pepe in grani, qualche fetta di limone, il prezzemolo e altre erbe aromatiche a vostra scelta. Aggiungete un pizzico di sale e fate sobbollire per circa 60 minuti. Di tanto in tanto schiumate il vostro brodo con la schiumarola, assicurandovi di sciacquarla in acqua pulita ogni volta che realizzate questa operazione.

      4. Una volta cotto, filtrate il vostro brodo di pesce con un colino. A questo punto il vostro fumetto sarà pronto e potrete utilizzarlo al momento oppure no. Se volete conservare il brodo di pesce, lasciatelo raffreddare completamente e poi mettetelo in una ciotola con chiusura ermetica e conservatelo in frigorifero.

      Consigli

      Potete insaporire il vostro fumetto con dei pomodorini e dei chiodi di garofano e usarlo per realizzare un delizioso risotto ai frutti di mare. Foto di Wally Gobetz

      Natale 2016