Brodo di pollo

photo-full

    Tempo:

    3 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    36 Kcal/100gr
      Oggi vi mostriamo la ricetta per preparare il brodo di pollo. È un piatto unico della cucina popolare che viene preparato facendo cuocere a lungo il pollo o la gallina. Il brodo può essere mangiato assoluto oppure con una pasta formato piccolo e da parte potete mangiare la carne per secondo. In realtà questo piatto è definito con il nome di penicillina erbacea perché viene usato nelle infezioni delle vie respiratorie superiori. Infatti sembra avere proprietà decongestionante, calmante e stimola la riposta dei leucociti. Insomma sembra essere un vero toccasana per i periodi invernali e di indebolimento fisico, questo spiega il suo utilizzo dall’antichità ad oggi.

      Ingredienti

      • Sedano: 2 coste
      • Carote: 2
      • Cipolla: 1
      • Aglio: 2 spicchi
      • Prezzemolo: 1 ciuffo
      • Sale e pepe: q.b.
      • Pollo (o gallina): 1 kg
      • Alloro: q.b.
      • Acqua: 2-3 l
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Per prima cosa dovete pulire il pollo o la gallina. Potete metterla intera oppure in pezzi. Pulite e mondate anche le vostre verdure. In una casseruola mettete 2-3 l di acqua e mettete la carne. Aggiungete all’acqua anche le carote, cipolla intera, sedano, aglio, prezzemolo e sale.

      2. Fate sobbolire dolcemente aggiungendo anche delle foglie di alloro e pepe in grani. Potete anche aggiungere qualche altra spezia a vostro piacimento. Face cuocere a fuoco lento per circa 2-3 ore. Una volta trascorso il tempo togliete il pollo e le verdure e continuate la vostra preparazione.

      3. Mettete da parte il pollo che potete usare per preparare il secondo. Colate le verdure che potete usare per altre preparazioni. Oppure frullate le vostre verdure fino a creare una poltiglia, aggiungetele al vostro brodo, che assumerà una consistenza leggermente più densa, scaldate il tutto e servite.

      Consigli

      Il brodo di pollo va servito caldo e vi consigliamo di aggiungere una bella manciata di parmigiano per renderlo più saporito. Potete conservarlo in frigo per qualche giorno in un contenitore ermeticamente chiuso e usarlo all’occorrenza. Foto di t