Natale 2016

    Il budino agli amaretti è un dolce buonissimo e molto particolare in cui useremo gli amaretti, meglio se casalinghi, il cioccolato fondente fuso e un po' di caffè, il risultato è assolutamente divino. Il nostro budino agli amaretti prevede una ricetta abbastanza lunga perchè prima dobbiamo fare il composto di base, poi i budini si devono cuocere in forno e successivamente devono rassodarsi in frigo per un paio di ore. Questo budino è perfetto per le occasioni speciali, lo fate in anticipo e lo tenete in frigo fino al momento di servire.

    Ingredienti

    • cioccolato: 100 gr
    • amaretti: 200 gr
    • latte: 3 dl
    • zucchero: 150 gr
    • uova: 3
    • caffè: 3 cucchiai
    • vaniglia: 1 baccello
    • riccioli di cioccolato: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Prendete un pentolino e mettete il latte, aggiungete la vaniglia incisa nel senso della lunghezza, portate a ebollizione e poi spegnete subito e fate riposare. Quando il latte sarà freddo filtratelo con un colino con sopra una garza.

    2. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e nel frattempo tritate gli amaretti e riduceteli in polvere. Montate le uova con 100 gr di zucchero usando le fruste elettriche, poi aggiungete il cioccolato fuso e gli amaretti, il latte filtrato e il caffè e mescolate bene fino ad avere un composto omogeneo. Mettete lo zucchero in una padella e fatelo sciogliere.

    3. Prendete 6 stampini e ungeteli con il caramello, versate dentro il composto che avete preparato. Prendete una teglia dai bordi alti e mettete gli stampini, riempite la teglia con l'acqua fino ad arrivare a metà altezza degli stampini. Cuocete i budini in forno caldo a 160°C per 1 ora e 40 minuti. Superati i primi 45 minuti, coprite gli stampini con l'alluminio.

    4. Mettete gli stampini in frigorifero per un paio di ore, poi sformateli in un piattini da dessert oppure fateli scivolare dentro ciotoline di vetro.

    Consigli

    Decorate con un ciuffo di panna montata e con i riccioli di cioccolato.  

    Natale 2016