Natale 2016

Burro fatto in casa

photo-full

    Tempo:

    30 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    720 Kcal/100gr
      Oggi vi mostriamo la ricetta e come conservare il burro fatto in casa. Tecnicamente il burro è un derivato del latte e corrisponde alla sua parte grassa,separata dal siero e condensata. Il burro è un prodotto molto usato in cucina. Ovviamente ne esistono diversi tipi industriali, ciascuno più adatto ad un uso specifico. In cucina oltre che come condimento, il burro viene usato come ingrediente di molte ricette e se non avete mai provato pane tostato, burro e marmellata per la colazione dovrete sicuramente rimediare. Il burro a temperatura ambiente si presenta solido e morbido, mentre posto in frigorifero si indurisce.

      Ingredienti

      • Panna fresca liquida: 1 l
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Per prima cosa ponete la ciotola della planetaria in frigorifero per farla diventare bella fredda. Azionate la planetaria e iniziate a montare la panna fredda. Quando si sarà montata a neve ben ferma continuate a sbattere il composto finchè i grassi non si separeranno completamente dai liquidi. La panna dovrà assumere un colore giallastro.

      2. Quando i grassi si attaccano alle fruste della planetaria, spegnete l’elettrodomestico, mettete il composto in un colino ed aiutandovi con una spatola eliminate tutto il latticello (circa 500 ml). Potete conservare il latticello in frigorifero per qualche giorno e utilizzarlo come sostituto del latte per preparare torte e dessert.

      3. A questo punto, estraete il burro dalla planetaria. L’ultimo passo è strizzare il burro con le mani per permettere la fuoriuscita di tutto il liquido. Questa tecnica permetterà al vostro composto di conservarsi per un periodo di tempo più lungo. Lavoratelo con le mani e date al burro la forma che preferite.

      Consigli

      Per conservare il burro dovete assicurarvi di eliminare tutto il latticello. Strizzato e chiuso in un contenitore ermetico si mantiene in frigorifero circa per 1 mese. In alternativa, potete anche congelare il burro e conservarlo per più tempo. Foto di CA MM

      Natale 2016