Canederli dolci

photo-full

    Tempo:

    50 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    8 Persone

    Calorie:

    287 Kcal/Porz
      Oggi vi spiegheremo la ricetta tradizionale tirolese dei canederli dolci. I canederli, chiamati anche Knödel in tedesco, sono un piatto tipico del Tirolo che comprende il sud della Germania, Austria, Svizzera e Nord Italia (precisamente parte del Veneto e della Lombardia). Sono dei grossi gnocchi di cui esiste sia una variante salata sia una variante dolce. L’impasto degli gnocchi è simile a quello per la forma salata, viene poi steso e riempito con dei frutti, tipicamente albicocche o prugne condite. I frutti vengono avvolti nella pasta sfoglia e si conferisce un aspetto sferico. È un dessert estremamente delizioso ma anche semplice da preparare.

      Ingredienti

      • Formaggio fresco spalmabile: 400 gr
      • Zucchero a velo: 20 gr
      • Scorza d'arancia: 1/2
      • Burro ammorbidito: 80 gr
      • Uova: 3 tuorli
      • Farina 00: 150 gr
      • Farina di Mandorle: 50 gr
      • Sale: 2 gr
      • Vaniglia: 1 bacca
      • Albicocche sciroppate: 8
      • Zollette di zucchero: 4
      • Pangrattato: 60 gr
      • Cannella: 4 gr
      • Cioccolato fondente: 300 gr
      • Panna: 80 gr
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. Per prima cosa ammorbidite il burro e poi sbattetelo con sale e tuorli d’uovo in modo da ottenere un composto omogeneo e chiaro. Aggiungete il formaggio fresco e continuate a montare. Quando il composto è uniforme, aggiungete lo zucchero a velo setacciato, i semi della bacca di vaniglia e le due farine (quella 00 e quella di mandorle) setacciate.

      2. Aggiungete all'impasto anche la scorza di arancia grattugiata e mescolate bene con una spatola fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Stendete l’impasto su un foglio di carta forno e dategli una forma rettangolare di circa 20x40 cm. Coprite il tutto con un altro foglio di carta forno e mettete in frigorifero a rassodare per circa 1 ora.

      3. Trascorso il tempo indicato, tagliate l'impasto in 8 parti uguali. Su ogni rettangolino ricavato mettete al centro metà albicocca sciroppata e snocciolata. Al centro dell’albicocca mettete una zolletta di zucchero e richiudete con l’altra metà di albicocca. Avvolgete l’impasto intorno all'albicocca e formate una pallina.

      4. Intanto preparate la salsa al cioccolato. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e quando sarà completamente fuso aggiungete la panna. Mescolate fino ad ottenere una crema densa. Intanto i vostri canederli si saranno raffreddati e sono quindi pronti per essere lessati. Fateli sobbollire a fuoco medio per 10 minuti in acqua salata.

      5. Non vi resta che decorare e impiattare. Passate i canederli caldi in un mix di pangrattato, zucchero di canna e polvere di cannella. Impiattate accompagnandoli con la crema al cioccolato.

      Consigli

      I canederli si possono conservare da cotti in frigo ma senza salsa al cioccolato oppure se sono crudi possono anche essere congelati. Foto di Markus Tacker