NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury
    I carciofi alla Cavour sono un gustoso contorno della cucina piemontese. Questa ricetta prende il nome da Camillo Benso Conte di Cavour. Sembra, infatti, che questo fosse uno dei suoi piatti preferiti. La preparazione dei carciofi alla Cavour è molto semplice. Come prima cosa occorre scegliere dei carciofi piccoli e teneri e pulirli accuratamente. I carciofi vengono prima lessati in acqua salata e succo di limone e poi dorati in forno per qualche minuto. A parte si prepara la salsa di accompagnamento mescolando uova sode, acciughe sotto sale, prezzemolo tritato e burro fuso. Una volta pronti, servite i carciofi alla Cavour appena pronti con la salsa di accompagnamento.

    Ingredienti

    • Carciofi: 4
    • Limone: 1
    • Parmigiano grattugiato: q.b.
    • Acqua: q.b.
    • Burro: 15 gr
    • Per la salsa:
    • Acciughe sotto sale: 1
    • Prezzemolo: q.b.
    • Uova sode: 1
    • Burro: 25 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare i carciofi alla Cavour iniziate dalla pulizia degli ortaggi. Eliminate la parte inferiore del gambo e pelatela. Eliminate anche la parte superiore delle foglie e quelle esterne più dure. Fateli lessare in acqua salata e succo di limone per circa 8 minuti.

    2. Scolateli per eliminare l’acqua in eccesso, irrorateli con burro fuso e rotolateli nel parmigiano grattugiato. Ponete i carciofi in una teglia e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C fino a farli dorare. Nel frattempo passate alla preparazione della salsa di accompagnamento.

    3. Preparate l’uovo sodo e tritatelo. Sminuzzate anche il prezzemolo e un’acciuga sotto sale lavata. Mescolate fino ad amalgamare gli ingredienti. In un pentolino fate sciogliere il burro a fiamma bassa e poi unitelo al composto di uova sode, prezzemolo e acciughe.

    Consigli

    Servite i carciofi appena pronti con la salsa di accompagnamento. Per la preparazione scegliete dei carciofi piccoli e teneri.
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI