I carciofi alla greca sono un secondo piatto che si ispirano alla tradizione culinaria di questo paese. Si tratta di gustosi carciofi al profumo di limone e farciti con un cuore di formaggio e carne di manzo o di agnello macinata. La preparazione è molto semplice: come prima cosa dovete pulire per bene i carciofi e cuocerli a vapore per circa 20 minuti. Nel frattempo, preparate il ripieno e utilizzatelo per farcire i carciofi. Continuate poi la cottura in forno fino a farli gratinare per bene. Una volta pronti, servite i carciofi alla greca appena pronti; in questo modo il formaggio sarà ancora bello filante.

    Ingredienti

    • Carciofi: 4
    • Succo di 1 limone
    • Cipollotti: 2
    • Polpa di agnello o di manzo macinata: 100 gr
    • Prezzemolo: q.b.
    • Pangrattato: q.b.
    • Parmigiano: 40 gr
    • Uovo: 1
    • Formaggio a scelta: 30 gr
    • Spicchio di aglio: 1
    • Brodo vegetale: q.b.
    • Olio extravergine di oliva: q.b.
    • Sale e pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare i carciofi alla greca iniziate dalla pulizia dell’ortaggio. Eliminate la parte dura del gambo, le punte e le foglie esterne. Allargate le foglie dei carciofi con la punta delle dita per raggiungere il cuore ed eliminate la peluria. Per non farli annerire mettete i carciofi in una soluzione di acqua fredda e limone.

    2. Strofinate i carciofi con il succo di limone e cuoceteli a vapore per circa 20 minuti. Nel frattempo, preparate il ripieno dei carciofi. Pulite e tagliate a fettine sottili i cipollotti. In una ciotola versate la carne macinata, un po’ di prezzemolo tritato, l’aglio tritato, sale e pepe. Mescolate per amalgamare il ripieno. In una padella fate scalfare un po’ di olio, fate dorare la cipolla e poi versate il composto di carne macinata sgranandolo bene con la forchetta. Fate rosolare e poi spegnete il fuoco.

    3. Unite al composto anche il pangrattato, l’uovo e il formaggio a scelta. Mettete i carciofi cotti al vapore in una pirofila da forno unta con un po’ di olio di oliva. Farcite i carciofi con il ripieno, versate sul fondo della pirofila il brodo vegetale, coprite con la carta alluminio e infornate a 180°C per circa 25 minuti. Trascorsi i primi 25 minuti, togliete il foglio di alluminio, cospargete con il parmigiano e fateli gratinare per altri 15 minuti.

    Consigli

    Servite i carciofi ben caldi. Per la preparazione potete utilizzare un formaggio filante oppure un formaggio a pasta medio-dura. Foto di Andrew Malone

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI