Natale 2016

    L'autunno è il tempo delle conserve di verdure, dopo aver visto come fare le conserve di melanzane, carote e cavolfiori oggi vi propongo una conserva bigusto con carote e fagiolini, vedrete che vi tornerà molto utile nelle sere d'inverno quando la voglia di cucinare sarà pari a zero! La conserva di carote e fagiolini è molto semplice e veloce, la potete preparare senza alcuna difficoltà, inoltre potete personalizzarla con aromi a vostra scelta.

    Ingredienti

    • aceto: 1,5 litri
    • fagiolini: 500 gr
    • carote: 500 gr
    • alloro: 2 foglie
    • aglio: 1 spicchio
    • arance: 1
    • limone: 1
    • mandorle spellate: 50 gr
    • olio: qb
    • sale: qb
    • pepe: 4 grani
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Lavate i fagiolini e spuntateli. Poi spuntate le carote e pelatele, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e poi riducetele a bastoncini di spessore vicino a quello dei fagiolini.

    2. Prendete una pentola e mettete dentro 1,3 litri d'aceto, un po' di sale, il pepe e le foglie d'alloro, portate a ebollizione e versate le verdure poche per volta e lessatele per 5 minuti. Prelevate carote e fagiolini con il mestolo forato, poi mettetele ad asciugare su un canovaccio. Nel frattempo prendete una pentola e mettete l'aceto rimasto e mezzo dl di acqua bollente, scottate delle strisce di scorza di arance e limone per 3 minuti. Tritate la scorza degli agrumi insieme all'aglio.

    3. Prendete dei vasetti di vetro sterilizzati e alternate fagiolini carote, mandorle e trito di aglio e agrumi. Coprite i vasetti con l'olio di oliva e chiudeteli ermeticamente. Sterilizzate i vasetti e conservateli per un mesetto prima di servire questa conserva.

    Consigli

    Usate un olio di oliva di buona qualità.  

    Natale 2016