Natale 2016

    Carnevale si avvicina e per questa festività ogni regione ha delle specialità. Ad esempio in Sardegna si preparano le cattas. Le cattas sono delle ciambelline fritte che si preparano con un impasto di farina profumato con zafferano, succo d’arancia e moscato. Delle ciambelline davvero gustose che dopo essere fritte si passano nello zucchero di cui si impregnano e che sicuramente vi resterà appiccicato sulle dita. Un modo gustoso per festeggiare nei giorni più pazzi dell’anno.

    Ingredienti

    • Farina: 500 gr
    • Lievito di birra: 150 gr
    • Latte: 3 cucchiai
    • Patata: 1
    • Zafferano: 1 punta
    • Succo di arancia: q.b.
    • Uova: 1
    • Sale: q.b.
    • Olio per friggere: 150 ml
    • Liquore: 1 bicchierino
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Preparate l'impasto con la patata schiacciata, la farina, lo zafferano sciolto nel latte, l'uovo, il succo di arancio, un pizzico di sale, il moscato ed infine il lievito sciolto nel latte. Mescolate fino ad ottenere un impasto dalla giusta consistenza. Fatelo riposare l'impasto ricoperto con un panno fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

    2. Riscaldate l'olio in una capiente padella. Mettete l'impasto nella tasca da pasticciere e formate delle ciambelle a forma di spirale che man mano appoggerete su un foglio di carta oleata.

    3. Friggetele poi poche per volta, nella padella con l'olio bollente, avendo cura che diventino dorate da entrambi i lati. Prima di servirle, sgocciolatele bene e spolverizzatele con lo zucchero.

    Consigli

    Servire ancora calde.  

    Natale 2016