Cavatelli fatti in casa

photo-full

    Tempo:

    40 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    445 Kcal/100gr
      La ricetta dei cavatelli è semplice e versatile, vediamo come fare in casa questa pasta tipica della cucina molisana. I cavatelli sono un tipo di pasta ottenuta da un impasto fatto con farina, sale e acqua, la particolarità risiede della forma: allungata, leggermente arrotolata e con una cavità all'interno. Questa cavità permette ai condimenti di aderire bene alla pasta, il risultato è assolutamente divino! Per fare i cavatelli in casa ci vuole un po' di pazienza perchè ogni chicco di pasta va fatto a mano, se volete potete assoldare anche amici, parenti e figli!

      Ingredienti

      • farina di grano duro: 250 gr
      • farina di grano tenero: 125 gr
      • sale: qb
      • acqua fredda: 200 ml circa
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni per fare in casa i cavatelli.

      1. Prendete una ciotola grande e mettete la farina di grano duro e quella di grano tenero, mescolate e aggiungete un po' di sale. Trasferite la farina su una spianatoia e formate una fontana, aggiungete al centro un pochino di acqua a cominciate ad impastare con un cucchiaio nella parte centrale. Man mano impastate con le mani e aggiungete l'acqua che occorre per avere un impasto elastico e omogeneo. Se serve potete aggiungere acqua o altra farina in base alla consistenza che avete. Farine diverse assorbono diversa quantità di acqua quindi dovete capire se e cosa aggiungere in base alla consistenza che avete ottenuto. Fate riposare la pasta per una decina di minuti.

      2. Dividete la pasta in piccole porzioni e formate delle striscioline della larghezza di un mignolo, poi mettetele su un tagliere e tagliate ogni striscia a pezzetti di circa 2 centimetri. Poi prendete ogni pezzettino di pasta e con indice e medio schiacciate la parte centrale e fate dei movimenti avanti e dietro per rotolare la pasta e fare un incavo che poi si arriccerà un pochino.

      3. Nel frattempo preparate un sugo a vostra scelta, potete condire i cavatelli con il ragù di carne, di anatra o di maiale, oppure con le verdure e la salsiccia. Lessate i cavatelli in abbondante acqua salata per circa 7 minuti. Scolate i cavatelli e poi saltateli in padella con il sugo scelto.

      Consigli

      Se volete potete fare i cavatelli usando anche solo la farina 00, che è più facile da reperire. Cavatelli che passione! I cavatelli, detti anche "cavatiell" in dialetto molisano, sono una pasta tradizionale che fa parte della tradizione della cucina molisana ma non solo! I cavatelli sono diffusi anche in Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. I cavatelli più famosi sono quelli molisani e in particolare di Campobasso, qui vengono serviti con un ottimo sugo di carne di maiale o con spigatelli e carne macinata. I cavatelli sono inseriti anche nell'inno ufficiale del Nuovo Campobasso Calcio.