Cavolfiore sott’aceto

photo-full

    Tempo:

    3 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    131 Kcal/100 gr
      Le conserve sono buone e danno sempre grandi soddisfazioni a noi ragazze che ci cimentiamo nelle ricette più particolari! Oggi vi presentiamo la ricetta per preparare il cavolfiore sott'aceto, verdure che potete servire come antipasto o contorno e che potete anche usare per ravvivare un'insalata! Vedrete che avere le vostre conserve casalinghe in dispensa sarà piacevole, e sarà divertente anche sfoggiare le vostre primizie con amiche e familiari!

      Ingredienti

      • cavolfiore: 2 kg
      • limone: 1
      • aceto di vino bianco: 1 litro
      • alloro: qb
      • sale: qb
      • pepe in grani: qb
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Seguite le istruzioni.

      1. Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette e poi mettetele in ammollo in acqua fredda per 2 ore. Poi prendete una pentola grande e mettete 3 litri di acqua, la scorza di limone e il sale, portate a ebollizione, tuffate le cimette di cavolfiore e cuocetele per 3 minuti.

      2. Prendete un'altra pentola e mettete l'aceto ed un bicchiere di acqua,il pepe in grani e qualche foglia di alloro e portate a ebollizione.

      3. Prendete 4 barattoli da 500 gr e riempiteli con le cimette di cavolfiore, versate l'aceto bollente e fate raffreddare. Quando l'aceto sarà freddo chiudete bene i barattoli.

      Consigli

      Aspettate un mese prima di assaggiare il cavolfiore sott'aceto.  

      Festa della Mamma