Il cheesecake al mascarpone è un delizioso dessert per i più golosi: alla classica base cheesecake fatta con biscotti secchi e burro, viene infatti abbinata una morbida crema a base di mascarpone, dolce e golosa. La famosissima torta al formaggio è un dolce amato da tutti, anche dai bambini, che si presta a mille varianti e che può essere realizzato in versione cotta o cruda; oltre alla ricetta del cheesecake al mascarpone classico, vi daremo infatti qualche spunto per alcune gustose varianti, tutte da provare. Vediamo quindi, passo dopo passo, la ricetta del cheesecake al mascarpone e panna.

    Ingredienti

    • 250 gr di biscotti secchi
    • 150 gr di burro
    • 40 gr di zucchero
    • 100 gr di zucchero a velo
    • 250 gr di mascarpone
    • 250 gr di panna per dolci
    • 3 fogli di gelatina
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Si inizia fondendo il burro in un pentolino a fiamma molto bassa, oppure nel forno a microonde.
    2. Mentre il burro si scioglie, prendete un frullatore e riducete i biscotti in briciole.
    3. A questo punto mettete i biscotti in una terrina ed aggiungete lentamente, sempre mescolando con un cucchiaio, il burro fuso.
    4. Appena i biscotti si saranno ben amalgamati con il burro, stendeteli sul fondo di una teglia a cerniera, ovvero con il bordo staccabile.
    5. Dovete a questo punto livellare bene con un cucchiaio fino a creare una base ben compatta il più possibile omogenea; mettete adesso in frigo la teglia per far indurire la base e cominciate a dedicarvi alla preparazione della crema al mascarpone.
    6. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda; nel frattempo scaldate un po’ di panna liquida sul fuoco e, quando la gelatina sarà morbida, fatela sciogliere nella panna ben calda e già zuccherata.
    7. Con l'aiuto di una frusta elettrica, amalgamate il mascarpone e lo zucchero a velo e poi aggiungete la panna con la gelatina sciolta dentro.
    8. Mescolate bene fino ad ottenere un composto ben omogeneo e soffice. Alla fine, aggiungete anche la panna rimasta e continuate a mixare con le fruste elettriche.
    9. A questo punto la base del vostro cheesecake dovrebbe essere pronta: toglietela dal frigorifero e versateci sopra la crema, livellando bene in modo che la torta abbia la stessa altezza in ogni punto.
    10. Rimettete il tutto in frigorifero, dove dovrà riposare per circa 6 ore. Servite il cheesecake al mascarpone freddo e con la decorazione preferita (frutta o cacao in polvere).

    Consigli

    Potete servire il vostro cheesecake al mascarpone a fine pasto ma anche a merenda o a colazione, senza esagerare con le porzioni perché si tratta di una torta molto calorica e il mascarpone potrebbe risultare un po’ pesante se ne mangiamo troppo. Come tutti i cheesecake, anche questo si presta bene ad essere arricchito con creme, sciroppo e gelatine: visto che si tratta di una torta molto dolce, potreste utilizzare dei frutti di bosco per realizzare uno sciroppo oppure, per una versione più fresca e frizzante, abbinargli una gelatina di agrumi; ottima anche spolverata semplicemente con del cacao amaro o della polvere di caffè.

    Varianti

    La ricetta che vi abbiamo proposto è quella di base, ovvero un cheesecake al mascarpone e panna, ma potete poi divertirvi a creare tanti altri tipi perché si tratta di una torta che si presta a mille opzioni diverse. Se siete degli amanti della celebre crema alla nocciola, potreste realizzare un golosissimo cheesecake al mascarpone e nutella: i bambini lo adoreranno e sarà perfetto per una festa di compleanno; per realizzarla, basterà aggiungere un paio di cucchiaiate di Nutella alla crema. Se invece volete realizzare un cheesecake al mascarpone e senza colla di pesce, dovrete montare la panna a neve ben ferma invece che aggiungerla liquida: tenete la torta in frigorifero per circa 6-8 ore (meglio tutta la notte) e vedrete che la crema diventerà compatta e soffice. Infine, potete aggiungere nell'impasto della crema i vostri ingredienti preferiti: ci stanno benissimo i frutti di bosco ma anche le gocce di cioccolato, per una variante semplice ma di grande effetto.

    Conservazione

    Bisogna conservare questo dolce in frigorifero e consumarlo entro 2 o 3 giorni.

    Vini da abbinare

    Potete consumare il vostro cheesecake al mascarpone sorseggiando un bicchierino di Marsala secco.

    Photo by su-lin / CC BY

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI