Poco tempo a disposizione? Niente paura, c’è la ricetta della cheesecake allo yogurt! Facile e veloce da preparare, questa cheesecake conquista sia chi la prepara sia chi l’assaggia. Inoltre, piace perché, a differenza della sua variante classica, è decisamente più fresca e light, adatta anche a tutti coloro che devono tenere le calorie sotto controllo o per terminare una cena in compagnia all’insegna del gusto e della leggerezza. Controllate solo di avere l’ingrediente principale in frigo pronto all’uso e poi potrete iniziare con la preparazione della vostra cheesecake allo yogurt!

    Ingredienti

    • Biscotti secchi: 300gr
    • Burro: 100gr
    • Panna dolce: 300gr
    • Yogurt: 350gr
    • Zucchero: 50gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Il primo passo è quello mettere un pentolino sul fuoco e di far sciogliere i 100gr di burro. Per velocizzare il procedimento si può anche ricorrere al forno a microonde.
    2. Nel frattempo spezzettate i biscotti cercando di non lasciare pezzi grandi, inseriteli in un frullatore e azionatolo per poco meno di un minuto.
    3. Ora che avete sia i biscotti sia il burro pronto, uniteli in una ciotola e mescolateli con un cucchiaio di legno per amalgamarli per bene.
    4. Prendete una teglia a cerniera con il bordo staccabile e iniziare a creare la base di biscotti della vostra torta fredda allo yogurt coprendo tutto il fondo della teglia.
    5. Non appena fatto, riponetela in frigo per circa 30 minuti. Nel mentre che la base si solidifica dedicatevi al resto della preparazione.
    6. Prendete la panna per dolci (del tipo già zuccherato) dal frigo, versatela in un recipiente e montatela per qualche minuto con l’aiuto delle fruste elettriche.
    7. A questo punto unitela allo yogurt naturale e mescolate manualmente con un cucchiaio per creare una crema omogenea. Se lo yogurt al naturale non fa per voi, potete optare per il vostro gusto preferito che sia esso alla frutta o alla vaniglia.
    8. Quando avrete ottenuto una crema bella compatta, tirate fuori dal frigo la base precedentemente preparata e che nel mentre si sarà solidificata. Versateci sopra la crema e livellate con cura la superficie.
    9. E ora? Ora la vostra cheesecake allo yogurt dovrà essere riposta in frigorifero per 4/5 ore e poi sarà pronta da servire a tutti gli ospiti!

    Consigli

    Come avete visto, la cheesecake allo yogurt senza colla di pesce è davvero semplicissima da realizzare. Oltre alla variante della scelta del vostro gusto di yogurt preferito da utilizzare, potete anche sbizzarrirvi con la decorazione: qualche frutto di bosco come topping, un ciuffo di panna montata o qualche goccia di cioccolato. A voi la scelta!

    Conservazione

    La cheesecake allo yogurt, come tutte le cheesecake, diventa ancora più buona il giorno successivo rispetto alla preparazione. Potete conservarla in frigo per 2 o 3 giorni al massimo.

    Varianti

    Quella qui proposta è la ricetta base, preparata con lo yogurt naturale, che però può essere modificata seguendo la variante della cheesecake allo yogurt greco. Ovviamente il gusto sarà molto più intenso. In alternativa, perché non provare anche la cheesecake allo yogurt senza panna? Potete sostituirla con della ricotta magra oppure, nel caso in cui la vostra preferenza ricada sullo yogurt greco, eliminarla senza trovare nessun sostituto: lo yogurt greco creerà una crema già molto compatta di suo.

    Vini da abbinare

    Questa torta fredda allo yogurt si abbina a un vino dolce da dessert come il Passito.
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI