Natale 2016

    Lo sapete come si chiamano le chiacchiere di Carnevale dei nostri cugini spagnoli? Il nome è Orejas de Carnaval ovvero orecchie di Carnevale, ma non preoccupatevi solo molto simili alle nostre chiacchiere, cambia solo un po' il procedimento, quindi potete prepararle senza problemi. Le Orejas de Carnaval sono perfette se vi siete già cimentate nella preparazione delle Chiacchiere ed adesso volete provare qualcosa di diverso, ma sempre goloso!

    Ingredienti

    • farina: 500 gr
    • zucchero: 100 gr
    • burro fuso: 50 gr
    • latte: 200 ml
    • uova: 3
    • anice: qb
    • olio per friggere: qb
    • limone: qb
    • zucchero a velo: qb
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite le istruzioni.

    1. Mescolate insieme zucchero e farina e poi aggiungete due tuorli ed un uovo intero, cominciate ad impastare e poi aggiungete la scorza di limone, il latte e il burro fuso tiepido. Impastate bene fino ad avere un composto omogeneo e compatto. A questo incorporate gli albumi montati a neve e, se volete, anche l'anice. Fate riposare l'impasto per mezz'oretta.

    2. Per fare le Orejas de Carnaval si procede come per le chiacchiere, potete stendere la sfoglia con il mattarello oppure con la macchinetta per fare la pasta. Fate delle strisce di pasta e poi friggetele in abbondante olio caldo.

    3. Scolate le Orejas de Carnaval sulla carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso, poi spolverizzatele con lo zucchero a velo e servitele.

    Consigli

    Conservate le chiacchiere in un barattolo con la chiusura ermetica.  

    Natale 2016