Natale 2016

    Le chips di polenta sono degli sfiziosi stuzzichini da servire come antipasto, appetizer oppure contorno a seconda delle occasioni e delle pietanze da accompagnare. La polenta è un alimento preparato originariamente nelle regioni del nord Italia; la sua base è una farina di cereali, in genere mais. Attualmente ne esistono tantissime varianti, ricette più o meno complesse arricchite da carne e altre verdure. Quella che vi proponiamo è molto semplice da realizzare, rapida e anche sfiziosa: si tratta di sfoglie sottili e croccanti realizzate con farina di polenta. Si tratta quindi di un modo simpatico e alternativo per rivisitare e riproporre una alimento della tradizione culinaria italiana.

    Ingredienti

    • Polenta: 500 gr
    • Aglio: 1 spicchio
    • Albume: 1
    • Creme Fraiche: 100 gr
    • Farina di granoturco: 200 gr
    • Sale: q.b.
    • Olio Evo: 2 cucchiai
    • Olio di semi di arachidi: 2 cucchiai
    • Erba cipollina: q.b.
    • Funghi porcini: 350 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per prima cosa preparate una mousse ai funghi porcini che servirà per accompagnare le chips di polenta. Tagliate a fette i funghi porcini e fateli rosolare in padella con olio e aglio e aggiustate di sale. Una volta che diventano dorati, togliete l’aglio e tritate il tutto finemente con il mixer. Aggiungete ai funghi tritati la creme fraiche e l’erba cipollina tritata. Montate un albume a neve e aggiungetelo al composto.

    2. A questo punto tagliate la polenta a fettine sottilissime. Passate ciascuna fettina nella farina gialla e cuocete in olio di semi d’arachidi abbondate e ben caldo. Quando diventano dorate, togliete le fettine e mettetele a scolare su un foglio di carta assorbente. Servitele ancora ben calde accompagnandole con la mousse di funghi porcini. Foto di jamieanne

    Consigli

    Oltre alla mousse ai funghi porcini, potete servire queste chips di polenta con una fonduta di formaggio. Potete anche usare le chips come contorno: ottime per accompagnare il pollo oppure il salmone. Se preferite potete tagliare la polenta a bastoncini di piccole dimensioni.

    Natale 2016