Ciambella alle pesche

photo-full

    Tempo:

    50 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    350 Kcal/Porz
      Un dolce fresco e leggero è la ciambella di pesche. Preparare questa soffice torta vi piacerà, ma soprattutto vi piacerà mangiarla a merenda. Davanti a un buon caffè completerà un momento sublime con la sua capacità di rimanere leggera perché ripiena di frutta naturale. Un dolce che vi ricorderà l’estate che ormai volge al termine.

      Ingredienti

      • Farina: 200 gr
      • Pesche: 500 gr
      • Zucchero: 120 gr
      • Uova: 2
      • Burro: 100 gr
      • Lievito: 1 bustina
      • Brandy: 80 ml
      • Amaretti: 6
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Sbucciare le pesche, tagliarle a spicchi e metterle in una terrina poi cospargerle con un cucchiaio di zucchero e 50 ml di brandy. Mettere il burro in un recipiente e lasciarlo sciogliere a temperatura ambiente, aggiungere lo zucchero rimasto e montare con una frusta.

      2. Aggiungere al composto le uova e il brandy rimasto mescolando bene poi aggiungere la farina con il lievito e amalgamare il tutto in modo che non si formino grumi.Versare il composto in uno stampo per ciambella di 22 cm di diametro unto e infarinato. Sbriciolare gli amaretti e cospargere la superficie della ciambella con la metà di essi.

      3. Deporre sopra gli amaretti le le fettine di pesche ben sgocciolate e ricoprire con gli amaretti rimasti. Cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti.

      Consigli

      Affettare e servire tiepida.