Come organizzare la dispensa della cucina, tante utili idee [FOTO]

Come organizzare la dispensa della cucina, tante utili idee [FOTO]
da in Consigli di Cucina
Ultimo aggiornamento:

    Come organizzare la dispensa della cucina? Le idee e le soluzioni per organizzare la dispensa della cucina sono davvero tantissime! Seguendo dei semplici consigli gli alimenti e i vari utensili saranno sempre in ordine e a portata di mano. Una buona organizzazione della dispensa permette anche di evitare sprechi e di ottimizzare il tempo in cucina. Come prima cosa, la dispensa deve essere organizzata in modo funzionale. Quindi, prima di procedere, occorre analizzare lo spazio a disposizione e i vari oggetti da collocare. Se non avete tanto spazio, utensili inutili o utilizzati poche volte l’anno possono essere riposti in altre zone della casa come ripostigli o cantine.

    Utilizzando sapientemente qualche accessorio come delle mensole o dei mobili contenitori potete incrementare lo spazio a disposizione. In commercio esistono tantissime soluzioni salvaspazio che permettono di sfruttare al meglio e di aumentare la capienza della dispensa. In generale è preferibile impiegare delle mensole in quanto occupano poco spazio e sono molto capienti. Anche mobili privi di sportello sono perfetti per incrementare lo spazio in cui riporre cibi ed utensili. Se la dispensa in cucina non è sufficiente, potete collocare un mobile che si intoni al resto dell’arredamento in corridoio o in altre zone della casa. Un altro utile accorgimento è suddividere i cibi per tipologia. In questo modo saprete sempre dove sono collocate le varie provviste. Dividete ad esempio la pasta e i vari condimenti come (sughi e passate di pomodoro) dai secondi, gli snack per la merenda dai cibi per la colazione, i piatti già pronti dalle spezie e cosi via.

    Nella dispensa potete posizionare anche una lavagna in modo da segnare di volta in volta gli alimenti da acquistare o che sono in scadenza. Quando acquistate nuove provviste abbiate cura di metterle dietro a quelli già presenti. In questo modo eviterete di sprecare cibo.

    In ogni caso, è sempre meglio rinnovare periodicamente le scorte alimentari. Di tanto in tanto riordinate la dispensa gettando i cibi scaduti e controllando lo stato delle confezioni. Per conservare alcuni alimenti e risparmiare spazio potete impiegare anche dei barattoli di latta a chiusura ermetica. I barattoli di latta conservano meglio i cibi rispetto a quelli in vetro perché non fanno filtrare la luce solare. Ricordate sempre di segnare il nome degli alimenti contenuti nei barattoli e le rispettive date di scadenza. I sacchetti di plastica, invece, sono perfetti per contenere pacchi di farina e di zucchero. Questi alimenti si conserveranno meglio ed eviterete di sporcare gli armadietti. Abbiate sempre cura di chiudere i sacchetti con dello scotch di carta o delle clip. Se invece state cercando come organizzare una cena a buffet o come conservare i carciofi date un’occhiata a questi articoli.

    492

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli di Cucina

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI