Come pulire le alici o acciughe fresche

Come pulire le alici o acciughe fresche
da in Consigli di Cucina, Ricette Pesce, Segreti e consigli
Ultimo aggiornamento: Sabato 10/10/2015 16:36

    Pulire alici o acchiughe

    Oggi vi mostreremo come pulire le alici o le acciughe fresche. Le alici sono dei pesci marini distribuiti soprattutto nell’Oceano Atlantico, Mar Mediterraneo e Mar del Nord. Sono un alimento molto comune sulle nostre tavole e vi consigliamo di acquistarlo dal vostro pescivendolo di fiducia. Fanno parte della famiglia dei pesci azzurri e vengono riconosciuti perché hanno una riga azzurra sul dorso e un color argenteo sui lati. Le alici sono davvero un toccasana per il nostro organismo e i medici consigliano di incrementarne l’uso nella dieta. Infatti sono ricchi di omega-3, proteine, fosforo e selenio. Foto di Paul Asman and Jill Lenoble

    Riconoscere alici fresche

    Come tutti i pesci azzurri, le alici hanno un colore azzurro-argenteo e se è fresco avranno un colore brillante, che salta all’occhio. Importantissimo è anche l’odore: le alici hanno un buonissimo profumo di mare. Inoltre acquistatele sempre con la testa e rivolgetevi al pescivendolo di fiducia. Foto di Ruben

    Pulizia delle alici

    Se dovete fare una frittura o dovete cuocerle intere, dovete eseguire solo due semplici passaggi. Staccate la testa tirandola verso di voi e poi passate il pollice lungo tutto il ventre per eliminare le interiora. Sciacquate sotto acqua corrente per eliminare qualche piccolo residuo e asciugatele. Foto di Klearchos Kapoutsis

    Pulire le alici

    Per altri tipi di preparazione dovrete eliminare la spina. Per prima cosa pulite ed eviscerate le alici come precedentemente indicato. Tirate delicatamente la spina procedendo dalla testa verso la direzione della coda. Sciacquate bene sotto acqua corrente e asciugate. Foto di scribacchina

    441

    Speciale Pasqua