Come riciclare gli avanzi di Natale: 9 ricette semplici

Come riciclare gli avanzi di Natale: 9 ricette semplici
da in Consigli di Cucina, Ricette Avanzi, Ricette di Natale
Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:34

    panettone con canditi

    Ogni volta che le feste finiscono può capitare di ritrovarsi in casa con tanto cibo avanzato da pranzi e cene con amici, che però non vogliamo sprecare. Ecco che conoscere delle ricette su come riciclare gli avanzi di Natale, ad esempio, ci permette di non sprecare gli alimenti avanzati durante le feste e di riproporli in tavola in modo sfizioso e originale. Dagli antipasti ai dolci, ecco alcune proposte di ricette con gli avanzi natalizi pensate apposta per voi. La regola d’oro in cucina è infatti quella di non sprecare nulla e utilizzare gli avanzi per preparare piatti nuovi e sfiziosi.

    Avanzi con panettone e pandoro

    Con il panettone o il pandoro avanzato potete realizzare delle deliziose frittelle. Sbattete 3 uova con 3 cucchiai di latte e 1 cucchiaio di liquore amaretto. Tagliate il panettone a quadretti, bagnatelo con un po’ di latte e scolatelo. Passate il panettone prima nell’uovo e poi nel pangrattato e friggete in olio caldo. Servite con un po’ di zucchero a velo.

    panettone fritto

    Tagliate il pandoro o il panettone a fette spesse 1 cm, spalmate un po’ di marmellata o nutella e ricoprite con un’altra fetta di dolce. Spruzzate i sandwich con un po’ di latte e fateli riposare in frigorifero per 30 minuti. Sbattete 3 uova, 50 ml di latte, 20 gr di zucchero e 1 bustina di vanillina. Passate i sandwich nelle uova, poi nella farina e friggeteli in 125 gr di burro. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

    Frittelle di pandoro

    Eliminate la crosta del panettone, tagliatelo a fette, bagnatelo con il latte tiepido e lasciatelo riposare per 10 minuti. Sbattete 1 uovo con 1 cucchiaio di cacao amaro, 2 cucchiai di zucchero, 30 gr di burro fuso e un pizzico di cannella in polvere. Strizzate il panettone, passatelo nell’uovo e poi friggetelo nell’olio ben caldo. Servite con un po’ di zucchero a velo.

    Crostini con lenticchie

    Per un ottimo antipasto riciclato dagli avanzi di Natale, portate in tavola i crostini di crema di lenticchie. Per preparare 8 crostini: prendete 300 gr di lenticchie lessate, ponetele in un mixer insieme a un cucchiaio di olio di oliva e un pizzico di pepe. Farcite i crostini con questa crema e decorate con un ciuffetto di prezzemolo oppure delle foglie di sedano triturate.

    conchiglioni al forno

    Se tra gli avanzi avete ingredienti come verdure, formaggi o carne, potete rielaborarli per realizzare i conchiglioni ripieni, una pasta al forno particolarmente golosa e ricca in cui potrete aggiungere praticamente tutto quello che la vostra fantasia suggerisce, e tutto quello che vi offre la dispensa.

    Polpettone

    Con gli avanzi di Natale o di Capodanno potete preparare un delizioso polpettone o in alternative delle polpettine da servire come antipasto o secondo piatto. Questa semplice ricetta è un modo semplice per riciclare la carne e la verdura avanzata.

    tiramisù di panettone

    In una ciotola capiente mescolate 150gr di zucchero, 200gr di mascarpone, 1 bustina di vanillina e 2 i tuorli fino ad ottenere un composto spumoso. Montate 250gr di panna e amalgamatela al composto. In una tegame, versate un primo strato di crema sul fondo e poi disponete le fette di panettone inzuppate nel caffè. Continuate realizzando vari strati fino a terminare gli ingredienti.

    Cous cous con verdure e lenticchie

    Riducete a cubetti 1 carota, tritate 1 cipolla e tagliate a pezzetti 1 zucchina. Fate rosolare le verdure in una pentola con un po’ d’olio, unite 1 bicchiere di acqua e fatele stufare a fuoco lento coprendo con il coperchio. Dopo circa 15 minuti unite 500gr di lenticchie già cotte, 1 cucchiaio di curry in polvere e regolate di sale e pepe. Cuocete 300gr di cous cous (indicate per 4 persone) come riportato sulla confezione e poi amalgamatelo alla verdure.

    932