Come sostituire le uova nei dolci

Come sostituire le uova nei dolci
da in Consigli di Cucina, Dolci E Dessert, Ricette Uova, Segreti e consigli
Ultimo aggiornamento: Lunedì 02/11/2015 10:08

    sostituire le uova nei dolci

    Oggi vi sveleremo di segreti su come sostituire le uova nei dolci. Le preparazioni dolciarie richiedono quasi sempre l’uso delle uova. Oltre a conferire sapore e consistenza, l’uso delle uova nei dolci è dovuto al fatto che esse favoriscono la lievitazione (soprattutto quando se ne usano più di 3) e amalgamano gli ingredienti. I motivi che possono portarci a voler eliminare le uova senza rinunciare al dolce possono essere di varia natura. I vegani ad esempio non si cibano di uova e altri alimenti di origine animale. Anche i soggetti che presentano intolleranze e allergie all’albume non possono mangiare uova e le uova sono sconsigliate in chi segue una dieta ipocalorica. Sostituire le uova nei dolci non è un’impresa difficile e ovviamente il tipo di ingrediente da usare dipende molto dal tipo di preparazione. Seguendo i nostri consigli avrete dei dolci comunque molto buoni e leggeri. Foto di liz west

    latte nei dolci

    Ogni uovo può essere sostituito con 20 ml di latte fresco oppure 40 ml di yogurt di soia. Per i vegetariani potete usare il latte, per i vegani meglio usare lo yogurt di soia. Danno al dolce un sapore molto buono e delicato. Questi ingredienti sono adatti per cibi a lievitazione rapida come muffin e torte. Foto di jacqueline

    tofu nei dolci

    Per sostituire un uovo è necessario usare un preparato per dolci di 60 gr di tofu. Esso deve essere frullato e solo così agisce come ottimo elemento legante. È un ingrediente molto usato nella cucina veg. È ottimo per torte dense e umide e in minor quantità e con aggiunta di latte può essere usato per i biscotti. Foto di Sarah R

    mele e banane nei dolci

    Un uovo può essere sostituito con con 40 gr di mela grattugiata oppure mezza banana schiacciata. Tuttavia usare una quantità eccessiva di questi due ingredienti comporta due rischi: appesantire il dolce e sapore troppo fruttato. Per cui ve lo consigliamo nelle torte e crostate a frutta. Foto di John Davey

    semi di lino nei dolci

    Potete realizzare una miscela con 1 cucchiaio di semi di lino e 3 cucchiai di acqua. Anche i semi di lino hanno un sapore molto caratteristico e riconoscibile per cui noi vi consigliamo di usarli nei pancakes oppure nelle preparazioni integrali. Il sapore è delicato ma non tutti lo amano nelle torte al cioccolato. Foto di Alisha Vargas

    tapioca nei dolci

    Sebbene siano ingredienti solidi, essi possono essere degli ottimi leganti. Un uovo, infatti, può essere sostituito con un cucchiaio di queste polveri mescolato con 3 cucchiaini d’acqua. La consistenza ottenuta è molto simile a quella dell’uovo. Potete anche mescolare le polveri insieme e poi usarle sempre con acqua. Foto di Kattebelletje

    730