Crema pasticcera

photo-full

    Tempo:

    20 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    4 Persone

    Calorie:

    122 Kcal/100gr
      La ricetta per la crema pasticcera spiega passo dopo passo come realizzare in casa una tra le creme più usate nella preparazione dei dolci: viene adoperata infatti per farcire torte, biscotti, crostate, vol-au-vent, bignè e per svariati dolci al cucchiaio magari aggiungendo il cacao, la panna montata o un tocco di cannella. La preparazione è molto semplice e veloce e il risultato è davvero sorprendente, come in pasticceria!

      Ingredienti

      • Uova: 2 tuorli
      • Zucchero: 50 gr
      • Latte: 250 ml
      • Farina: 20 gr
      • Vaniglia: 1 baccello
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      1. In una pentola capiente mettete il latte, incidete con un coltello il baccello di vaniglia, estraetene i semi e aggiungeteli al latte insieme al baccello vuoto. Fate scaldare il tutto fino a sfiorare l'ebollizione, poi filtratelo con un colino a maglie molto fitte su cui avrete appoggiato una garza piegata in due. Se non avete trovato il baccello, potete utilizzare qualche goccia di essenza di vaniglia, più facilmente reperibile nelle GDO.

      2. Prendete una pentola e mettete i tuorli e lo zucchero, sbatteteli bene con una frusta a mano fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro, poi aggiungete la farina setacciata e mescolate. Incorporate a filo un terzo del latte tiepido aromatizzato e mescolate bene, prima cercate di avere una cremina densa e senza grumi, poi unite il latte rimasto in modo da scioglierci la crema. Questa operazione è molto importante per avere una crema pasticcera liscia e senza grumi.

      3. Lasciate cuocere la crema a fuoco dolce per farla addensare, mescolate continuamente con la frusta per evitare la formazione dei grumi. Fate sobbollire la crema per qualche minuto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare: la vostra crema pasticciera è pronta.

      Consigli

      Se volete una crema densa, ad esempio per le farciture, dovete farla sobbollire per 3 minuti. Potete aromatizzarla anche con il limone o con l'arancia, lasciando le scorze in infusione nel latte. Se non la utilizzate subito, copritela con un panno da cucina umido, con della pellicola trasparente oppure con la carta da forno, si eviterà così la formazione di quella fastidiosa patina in superficie.

      Crema pasticciera al cioccolato

      La crema pasticciera al cioccolato è una variante golosissima, prelibato cioccolato fondente impreziosisce la crema in un sapore unico che delizierà il palato di grandi e piccini. Prepararla è molto semplice: quando il composto della crema avrà raggiunto il bollore e sta per addensarsi, aggiungete 100 gr di cioccolato fondente tritato finemente e mescolate il tutto sino a quando il cioccolato non si sarà completamente sciolto. Lasciatela raffreddare e sbizzarritevi a creare prelibati dolci!