Crostata di frutta

photo-full

    Tempo:

    1 h

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    270 Kcal/Porz
      La crostata di frutta fresca è un dolce molto classico e sfizioso che si può preparare tutto l'anno e adattare in base alla frutta di stagione, viene buonissima con qualsiasi tipo di frutto, l'importante è che piaccia a voi, se poi volete dare un tocco particolare potete anche usare un po' di frutta sciroppata. La crostata di frutta fresca è facilissima da realizzare, potete semplificare ulteriormente la ricetta usando la pasta frolla già pronta ed il preparato per crema pasticcera. La pasta frolla pronta è un buon compromesso se non avete molto tempo, il preparato per la crema noi ve lo sconsigliamo, farla in casa è altrettanto semplice, si sporcano le stesse cose ma è molto più buona, quindi è inutile acquistare un costoso preparato.

      Ingredienti

      • farina: 300 gr
      • zucchero: 150 gr
      • burro: 150 gr
      • lievito: mezza bustina
      • latte: mezzo bicchiere
      • uova: 1
      • tuorli: 1
      • sale: 1 pizzico
      • limone: 1
      Per la Crema pasticcera:
      • latte intero: 400 gr
      • panna fresca: 100 gr
      • tuorli: 150 gr
      • zucchero semolato: 150 gr
      • 1 bacca di vaniglia
      • farina: 40 gr
      Per la farcitura:
      • Frutta fresca a piacere: qb
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco come fare la crostata di frutta fresca in casa vostra.

      1. La prima cosa da fare è preparare la pasta frolla, prendete una ciotola e mettete la farina e il burro freddo a pezzetti, impastate con i polpastrelli fino ad avere un composto sbriciolato e soffice, poi unite l'uovo intero e il tuorlo, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, il lievito per torte, il latte e un pizzico di sale, impastate tutto fino ad avere un composto liscio e omogeneo. Avvolgete la frolla con la pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti. Stendetela la pasta frolla su una spianatoia infarinata con un mattarello ad uno spessore di almeno mezzo centimetro. Mettete la frolla in una teglia per crostate imburrata e infarinata oppure coperta con la carta da forno, bucherellate la base con una forchetta. Per non far gonfiare la pasta frolla in cottura dovete metterci sopra un foglio di carta da forno con sopra fagioli secchi oppure ceci, qualcosa che faccia da peso. Cuocete la base per la crostata in forno caldo a 180°C per 25 - 30 minuti o fino alla doratura.

      2. Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Mettete il latte e la vaniglia (incisa verticalmente con un coltello) in un pentolino e sfiorate l'ebollizione, poi coprite la pentola e lasciate tutto in infusione per 20 minuti. Prendete una pentola e mettete i tuorli e lo zucchero, sbatteteli con le fruste e poi unite la farina, aggiungete gradualmente il latte filtrato e mescolate tutto con la frusta in modo da avere una cremina senza grumi. Cuocete la crema a fuoco dolce e poi fatela raffreddare a temperatura ambiente. Montate la panna con le fruste elettriche e poi mescolatela con la crema fredda fino ad avere un composto liscio e omogeneo. Lavate la frutta di stagione che più vi piace e tagliatela a pezzetti, le fragole, i lampioni, i mirtilli o altra frutta piccola può restare intera.

      3. Stendete la crema pasticcera sulla base di frolla (che avete fatto raffreddare) e poi decorate con la frutta fresca disponendola in modo ordinato e creativo. Tenete la crostata in frigorifero fino al momento di servire.

      Consigli

      Se volete potete mettere uno strato di gelatina sulla frutta in modo che la crostata risulti brillante.

      Gelatina per crostata

      Ingredienti: 1 cucchiaio di fecola di patate, 2 cucchiai di zucchero e a filo aggiungi 250 g. acqua e Preparazione: Prendete una pentola e mettete la fecola e lo zucchero, mescolate e poi aggiungete 100 ml di acqua, portate sul fuoco e aggiungete a filo l'acqua rimasta, mescolate con la frusta e man mano che si addensa valutate qual è la consistenza che volete ottenere. Fate raffreddare un pochino la gelatina e poi versatela sulla frutta della vostra crostata. Mettete il dolce in frigorifero per 3 - 4 ore e poi servitelo.

      Gelatina allo spumante

      Ingredienti: 3dl di spumante secco, 12 gr di gelatina in fogli, 30 gr di zucchero Preparazione: Prendete una ciotolina e mettete a bagno la gelatina in acqua fredda per 20 minuti. In un pentolino mettete metà dello spumante e lo zucchero, scaldate tutto per far sciogliere lo zucchero, aggiungete quindi la gelatina scolata e strizzata e mescolate bene per farla sciogliere. Spegnete il fuoco e poi unite lo spumante rimasto, mescolate bene e fate raffreddare la gelatina ma senza farla rapprendere. Versate la gelatina sulla crostata e poi ponete la torta in frigo per un paio di ore.

      Come decorare una crostata

      Per decorare una crostata in modo gradevole dovete partire dal centro. Ponete una fragola, o qualcos'altro, al centro della crostata e poi attorno a questa fate un giro completo con un altro tipo di frutta cercando di abbinare i colori in modo accattivante. Ad esempio potete fare dei cerchi concentrici con fragole, banane a rondelle, mirtilli, kiwi, more, fragoline di bosco, gelsi ecc. Se volete potete aggiungere fettine di frutta sciroppata e anche le caramelle gelèe soprattutto se avete in casa dei bambini.