Natale 2016

    Un dolce estivo e delicato è la crostata di pesche e mandorle. Si prepara abbastanza facilmente e per farla avete innanzitutto bisogno di pesche gialle morbide e succose. Anche come mandorle usate delle mandorle fresche. Otterrete una torta buonissima da servire durante delle occasioni magari presentandola in piatti individuali con un ciuffo di panna montata, che rende ancora più fine il dolce.

    Ingredienti

    • Pasta frolla: 1 confezione
    • Pesche: 600 gr
    • Amaretti: 6
    • Mandorle: 50 gr
    • Latte: 1 bicchierino
    • Zucchero: 50 gr
    • Burro: 50 gr
    • Farina: 50 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Sbuccia le pesche e tagliale a spicchi. Sbriciola gli amaretti. Imburra e infarina una teglia da 20 cm per crostate e foderala con il disco di pasta frolla. Con una forchetta, fai dei buchi sul fondo della pasta frolla e ritaglia la pasta che esce dal bordo.

    2. Distribuisci gli amaretti sbriciolati sul fondo della pasta, sistemaci sopra gli spicchi di pesca in modo da coprire gli amaretti e spolverizza con le mandorle tritate. Con gli avanzi di pasta crea delle strisce per formare una rete sulla crostata. Spennella le strisce con il latte e cospargile di zucchero.

    3. Ripiega all’interno il bordo della pasta facendolo aderire alle strisce e con il pennello da cucina bagnalo leggermente con un po’ di latte. Inforna in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti, fino a quando la crostata si sarà dorata nel modo giusto.

    Consigli

    Servire subito.

    Natale 2016