La nostra ricetta di oggi è la crostata di ricotta. Un dessert perfetto da servire a Pasqua, come alternativa alla classica pastiera, non sempre gradita da tutti. La ricetta della crostata di ricotta è molto semplice e veloce da realizzare. Il risultato ottenuto è un dessert dal sapore piuttosto leggero, che sposa benissimo con il fine pasto abbondante tipico della Pasqua e delle altre grandi occasioni. La base di questa torta è ovviamente la pasta frolla, realizzata nella maniera più classica; il ripieno che è fatto con ricotta e gocce di cioccolato. Questo dolce casalingo è perfetto anche per far fare merenda ai vostri bambini oppure da servire con un buon succo di frutta ai vostri ospiti.

    Ingredienti

    • Zucchero a velo: 140 gr
    • Farina 00: 350 gr
    • Scorza di limone: 1
    • Tuorli: 2
    • Burro: 220 gr
    • Per il ripieno
    • Ricotta vaccina: 500 gr
    • Zucchero: 175 gr
    • Tuorli: 2
    • Cannella in polvere: q.b
    • Scorza d’arancia: 1
    • Gocce di cioccolato: 40 gr
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare una gustosa crostata di ricotta dovete innanzitutto cominciare dalla pastafrolla. Mettete in un mixer la farina ed il burro (raffreddato in frigo) tagliato a pezzettini e frullate per qualche secondo fino ad ottenere un composto sabbioso. Versate il composto su un tavolo ed aggiungete lo zucchero a velo, formate una fontana e al centro versateci i tuorli.

    2. Successivamente grattugiate la scorza di limone ed impastate il tutto fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Avvolgete il tutto nella pellicola e lasciate riposare in frigo per circa una mezz’oretta, mentre voi cominciate a preparare la crema. Versate nel mixer lo zucchero, i tuorli e grattugiate della scorza d’arancia, poi aggiungete la cannella in polvere.

    3. Scolate per bene la ricotta con un colino ed aggiungetela al mixer; frullate fino ad ottenere una crema liscia. Messa da parte la crema, togliete la frolla dalla pellicola e cercate di ammorbidirla un po’ per poi dividerla in due parti che dovranno essere l’una il doppio dell’altra. Ottenete un cerchio di circa 4 centimetri e sistematelo in una tortiera per crostate già imburrata ed infarinata.

    4. Bucherellate con una forchetta la frolla e versate nella tortiera la crema di ricotta e livellate il tutto con una spatola. Ora potete cospargere la superficie con delle gocce di cioccolato e ricoprire il tutto con l’altro disco di pasta frolla più piccolo. Forate ancora la superficie con una forchetta ed infornate a 175° per circa 70 minuti. Una volta cotta potete servire in tavola questa fantastica crostata.

    Consigli

    È consigliabile preparare la crostata il giorno prima che questa viene servita in modo da far addensare per bene la crema e dare ancora più sapore al tutto. Potete inoltre abbellire ed insaporire la crostata come meglio preferite: ad esempio, spolverate dello zucchero a velo o del cacao in polvere sulla superficie oppure potete coprire la superficie con della crema al cioccolato che darà alla crostata un sapore davvero unico.
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI