Cuba Libre

photo-full

    Tempo:

    10 min

    Difficoltà:

    Facile

    Porzioni:

    1 Persone

    Calorie:

    260 Kcal/Porz
      Il cuba libre è forse uno dei cocktail più conosciuti al mondo. Si prepara con tre semplici ingredienti: rum, coca cola e una fettina di lime. Appartiene alla categoria dei long drinks e può essere molto indicato per rinfrescare queste calde serate estive. Ovviamente esistono delle varianti e i veri barman lo servono in un bel bicchiere alto. Perciò siccome anche la forma vuole la sua parte, se lo preparate per i vostri ospiti procuratevene un bel po’.

      Ingredienti

      • Coca cola: 50 ml
      • Rum: 50 ml
      • Limone: 1 fettina
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Preparare il cuba libre nel bicchiere da long drink (tumbler alto).

      2. Mettere 3 o 4 cubetti di ghiaccio, il succo di limone, il rum e riempire con la coca cola.

      3. Guarnire con una fetta di limone o lime.

      Consigli

      Servire subito. La storia del cuba libre L’origine del nome per alcuni è giustificata da un avvenimento storico. Quando Cuba ottenne l’indipendenza dalla Spagna grazie all’intervento degli Usa si dice che un barman mescolò rum, il prodotto tipico cubano, alla coca cola, la bevanda made in Usa più nota, e ottenne questo ottimo cocktail. Le varianti Le varianti sono molte. La prima è il Cuba libre pestato, con l'aggiunta di mezzo lime tagliato in quattro parti e un cucchiaio di zucchero di canna. Nella preparazione del Cuba libre pestato l'aggiunta dello zucchero di canna e la necessità di integrarlo agli altri ingredienti con una miscelazione più marcata contribuisce a diminuire l'effervescenza e a modificare la dolcezza del cocktail, motivo per cui alcuni barman la ritengono una preparazione non ottimale. Poi c’è il Cuba libre cubano, con 3/4 once di rum ambrato e l'aggiunta dello sweet'n'sour. E infine il Cubotto, preparato sostituendo alla cola il chinotto e la Cubanta, preparato sostituendo alla cola la Fanta. In Peru vi è una variante, il Peru Libre, preparato con il pisco anziché rum. Caratteristiche principali Come tutti i long drink anche il Cuba Libre è alcolico, ma in maniera moderata. La sua funzione infatti è principalmente dissetante nelle lunghe serate estive da vivere nelle discoteche o nei locali all'aperto. La ricetta originale vuole che si mescoli il rum chiaro alla cola, ma convenzionalmente si usa quello scuro. In realtà meglio usare quello chiaro perchè i rum più ambrati o invecchiati vanno bevuti da soli e non miscelati.