I dolci di la pasta di mandorle sono diffusi in tante regioni del Sud Italia. Una ricetta che solitamente viene custodita gelosamente e passa di bocca in bocca come una tradizione sacra. Si preparano tutto l’anno, ma per Natale sono buonissimi e molto caratteristici perché si possono creare varie forme e sbizzarrirsi con le decorazione. Un esempio che possiamo fare è prepararli a forma di bastoncini e poi racchiuderli in una carta colorata come una caramella.

    Ingredienti

    • Zucchero: 800 gr
    • Farina di mandorle: 800 gr
    • Acqua: 3 bicchieri
    • Farina: 100 gr
    • Vaniglia: ½ bustina
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni.

    1. Sciogliete a fuoco molto basso lo zucchero con i tre bicchieri di acqua. Attendete che cominci a filare: ve ne accorgerete quando qualche goccia di zucchero sciolto, fatta scolare da un mestolo di legno, si allungherà a filo. Quindi togliete il tegame dal fuoco.

    2. Aggiungete la farina di mandorle, la farina, la vaniglia e mescolate fino a quando la pasta si staccherà tutta insieme dal tegame. Versate l'impasto su un tavolo di marmo bagnato. Appena si sarà raffreddato, lavoratelo a lungo con le mani.

    3. Quando sarà compatto e liscio, sistematelo negli stampi dalla forma voluta. Cuocete in forno a 180 gradi. Decorate infine, a vostro piacimento, con coloranti per alimenti.

    Consigli

    Al posto dei coloranti potete usare dei canditi o ricoprirli con glassa colorata.  

    Natale 2016