Natale 2016

    Un contorno fresco ed estivo, che può benissimo diventare un secondo piatto sono questi fiori di zucca alla ligure. Una ricetta che fa delle verdure il suo punto forte, ma che viene insaporita anche dalla mortadella. Un’ottima idea per sfruttare un ortaggio di stagione. La frittura aumenterà un po’ le calorie del piatto, ma se usate olio d’oliva può nuocere meno.

    Ingredienti

    • Fiori di zucca: 12
    • Fagiolini: 100 gr
    • Patate: 1
    • Uova: 1
    • Mortadella: 50 gr
    • Grana padano: 2 cucchiai
    • Prezzemolo: 1 ciuffo
    • Aglio: 1 spicchio
    • Panini: 1
    • Latte: ½ tazza
    • Olio: 100 dl
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Seguite bene i passaggi e vedrete che è molto semplice.

    1. Fate lessare i fagiolini e la patata. Quando saranno cotti, sbucciate la patata e tritate le due verdure insieme alla mortadella, all’aglio, al prezzemolo e alla mollica del panino bagnata nel latte e ben strizzata.

    2. Amalgamate tutto in una ciotola con l’uovo, il grana, salate e pepate. Togliete ai fiori di zucca il gambo e il pistillo senza romperli.

    3. Lavate e asciugate i fiori, riempiteli di composto, richiudeteli delicatamente e friggeteli in olio bollente.

    Consigli

    Servite caldi. Foto da: www.regioneveneto.it  

    Natale 2016