Fiori di zucca ripieni: la ricetta e le varianti [FOTO]

Fiori di zucca ripieni
  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    40 min

  • Persone Persone:

    4

  • Calorie Calorie:

    296 kcal/Porz.

ripieni, ecco la ricetta e le varianti più gustose! I ripieni sono un piatto semplice e delizioso che si presta benissimo al periodo estivo. La pietanza, infatti, può essere servita calda oppure fredda ed è perfetta sia come antipasto che come secondo piatto. I ripieni possono essere realizzati anche in tantissime varianti, ad esempio, con e prosciutto oppure in una versione light ripieni di e poi cotti in forno. In questo modo potrete mangiarli senza sensi di colpa.

  • Fiori di zucca ricetta
  • Fiori di zucca ripieni
  • Fiori di zucchine
  • Fiori di zucca freschi
  • Fiori di zucca farciti
  • Fiori di zucca

Ingredienti

Ricetta e preparazione

  1. Prendete i , lavateli e poi metteteli in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti o fino a quando non si apriranno completamente.

  2. A questo punto, eliminate l’interno dei e asciugateli con cura con un po’ di carta assorbente da cucina. In una ciotola a parte, versate la , l’uovo, il grattugiato, il , il , il e il prosciutto tritato. Mescolate bene il tutto per amalgamare gli ingredienti. Quindi, farcite i con la crema base di precedentemente ottenuta e man mano disponeteli in una teglia unta con un po’ di .

  3. Infine, cuocete i ripieni in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti.

Consigli

Servite la pietanza calda oppure tiepida come antipasto o secondo piatto. In alternativa, i ripieni possono essere anche fritti in padella.

Fiori di zucca con mozzarella e speck

Ricetta fiori di zucca ripieni

I con e sono una gustosa variante perfetta da servire come antipasto o secondo piatto. Anche in questo caso i fori di zucca possono essere cotti in forno oppure fritti in padella. Inoltre, lo può essere sostituito anche con il prosciutto crudo.

Ingredienti

Ricetta e preparazione

  1. Lavate i fiori zucca, asciugateli delicatamente con un po’ di carta assorbente, apriteli con le mani e disponeteli su di un tagliere. Tagliate la a bastoncini e fatela scolare in un colino. Lavate le e poi tagliatele a rondelle. Tritate finemente il cipollotto e fatelo rosolare in padella per 5 minuti con un po’ di . Aggiungete poi lo e le e cuocete il tutto per circa 8-10 minuti.

  2. A questo punto, frullate il composto di , e cipollotto fino ad ottenere una crema ben omogenea e poi unite la e l’uovo. Mescolate bene il composto con la frusta e per ultimo aggiungete anche il . Amalgamate bene gli ingredienti e trasferite la crema in una tasca da pasticciere.

  3. Farcite i con la crema e inserite all’interno anche un bastoncino di . Chiudete i fiori con cura e disponeteli in una pirofila ben oleata. Infine, spolverate la superficie con una grattugiata di e cuocete i in forno statico già caldo per 10 minuti a 180°.

Varianti

Questa ricetta può essere preparata in tantissime varianti. Anzitutto, i ripieni possono essere cotti al forno oppure fritti in padella. Anche al farcitura può essere personalizzata a seconda dei gusti e delle occasioni. Ad esempio, potete preparare dei ripieni di carne, di riso, di patate e , di formaggio (caprino, gorgonzola, philadelphia, provola, scamorza, stracchino ecc.), di funghi, di acciughe, di gamberi, di granchio oppure con e verdure miste tagliate a pezzetti. In alternativa, potete anche realizzare dei ripieni in pastella o spolverati con un po’ di pangrattato.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

da in

Commenti (1)

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
17 giugno 2011 10:06

LE FACCIO OGGI PER PRANZO….

Rispondi Segnala abuso