Focaccia alla marinara

photo-full

    Tempo:

    2 h e 15 min

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    350 Kcal/Porz
      La focaccia marchigiana alla marinara è una torta salata tipica del periodo Pasquale, fa parte della tradizione della cucina marchigiana ed è davvero buonissima. L'impasto di base è il pan brioche che renderà quindi questa torta salata più soffice e morbida e dal sapore un pò più dolce e non rustico come nelle torte salate classiche. Se avete anche voi voglia di una torta salata in versione marinara, questa è la ricetta che fa per voi!

      Ingredienti

      • Pasta brioche: 350 gr
      • Cozze: 200 gr
      • Gamberetti: 100 gr
      • Merluzzo: 200 gr
      • Seppioline pulite: 200 gr
      • Panna: 50 gr
      • Erba cipollina: 3 fili
      • Aglio: 1 spicchio
      • Prezzemolo: 1 rametto
      • Vino bianco: 50 ml
      • Burro: 40 gr
      • Fagioli secchi: 50 gr
      • Sale
      • Pepe
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco la ricetta della focaccia marchigiana alla marinara.

      1. Lavate le cozze e tenetele a bagno in acqua salata per un'ora. Rivestite uno stampo con la carta da forno e stendetevi la pasta brioche, mettete uno strato di carta da forno e poi i fagioli secchi, cuocete in forno per 30 minuti a 180°C. Pulite i gamberetti e sgusciateli e asciugateli e poi lavate e asciugate il merluzzo e le seppioline.

      2. Mettete le cozze in una pentola con l'aglio, il prezzemolo e un pò di acqua, cuocete per 4 minuti per farle aprire. Lessate i gamberetti in una pentola con acqua bollente per 3 minuti. Sciogliete il burro in una padella e aggiungete il merluzzo e le seppioline, mettete il vino bianco e cuocete per 10 minuti. Sfornate la base e togliete i fagioli, mettete sopra il merluzzo a pezzetti, le seppioline, i gamberetti e le cozze, versate sopra la panna mescolata con l'erba cipollina, sale e pepe.

      3. Coprite con un disco sottile di pan brioche e continuate la cottura per 5 minuti, grillate qualche minuto e servite.

      Consigli

      Se volete potete non mettere la sfoglia di copertura.   Foto da: www.buttalapasta.it www.veganblog.it