Focaccia con i canditi

photo-full

    Tempo:

    1 h e 30 min

    Difficoltà:

    Media

    Porzioni:

    6 Persone

    Calorie:

    250 Kcal/Porz
      Ecco un’altra idea per sfruttare gli avanzi: la focaccia con i canditi. Tradizione diffusa soprattutto in Puglia, questa deliziosa focaccia dolce si prepara sfruttando tutti quei canditi che vi sono rimasti dopo la preparazione dei dolci per le feste. Pezzettini di cedro, di arancia e di ciliegine candite possono andar bene. Il risultato è un dolce leggero, utile anche per accompagnare un te o un caffè.

      Ingredienti

      • Farina: 550 gr
      • Lievito di birra: 1
      • Olio: 2 cucchiai
      • Zucchero: 50 gr
      • Burro: 30 gr
      • Canditi: 50 gr
      • Zucchero a velo: 20 gr
      • Sale: 1 pizzico
      Ricettari correlati Scritto da

      Ricetta e preparazione

      Ecco le istruzioni.

      1. Sbriciolate il lievito di birra in una ciotola, unitevi un cucchiaio di zucchero e tre cucchiai di acqua tiepida. Aggiungete due manciate di farina bianca, sufficienti a formare un piccolo panetto. Incidetelo con un taglio a croce, copritelo e fatelo lievitare per due ore.

      2. Mescolate 400 grammi di farina bianca con il sale, mettetela a fontana su di un asse da lavoro in legno, spolverizzatela con lo zucchero rimasto, mettete al centro due cucchiai di olio di oliva, l’acqua di fiori di arancio, un bicchiere di acqua tiepida e cominciate a intridere gli ingredienti con la punta delle dita. Unite il panetto lievitato e impastate ora a piene mani, aggiungendo a filo dell’acqua tiepida e spolverizzando di tanto in tanto il piano. Lavorate energeticamente per almeno dieci minuti.

      3. Allargatela leggermente sull’asse, spargetevi sopra il cedro e la scorza di arancia canditi tagliati a dadini e sei ciliegine pure tagliuzzate. Impastare ancora. Ungete di burro e infarinate la placca del forno, adagiatevi la pasta, tirandola e premendola con le mani fino a coprire tutta la teglia.

      4. Tagliate a metà le sei ciliegine rimaste e adagiatele sulla focaccia affondandole un po’ nella pasta. Spennellate con il restante burro fuso e mettete la focaccia nel forno già caldo a 190 gradi, cuocendola per 35 minuti.

      Consigli

      Servire tiepida.