Natale 2016

    Un secondo piatto veloce e gustoso? Perché non preparare una sfiziosa frittata? Vi proponiamo una buonissima frittata agli spinaci. E' consigliabile utilizzare degli spinaci freschi, magari di comprarli al mercato il mattino stesso e poi usarli a pranzo o la sera, in modo da avere il massimo delle proprietà nutritive. In questo modo, usando solo ingredienti freschi e naturali, avrete un risultato genuino e adatto a tutti. Un piatto, questo, perfetto anche per i vegetariani.

    Ingredienti

    • Spinaci: 150 gr
    • Uova: 4
    • Maizena: 1 cucchiaio
    • Parmigiano: 2 cucchiai
    • Olio: 1 filo
    • Pepe: q.b.
    • Sale: q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco le istruzioni per preparare una deliziosa frittata di spinaci.

    1. Lavate gli spinaci in abbondante acqua fredda, sciacquando con cura le foglie per eliminare eventuali residui di terra. Mettete gli spinaci gocciolanti in una padella antiaderente e cuoceteli per qualche minuto, per quelli freschi basteranno 5 - 6 minuti. Scolate gli spinaci, strizzateli un po' e poi fateli raffreddare su un tagliere, poi con un coltello tagliateli grossolanamente a pezzettini piccoli. Se usate gli spinaci surgelati vi basterà metterli in una padella con mezzo bicchiere di acqua e se occorre aggiungerne altra.

    2. Nel frattempo sbattete in un piatto le uova con sale, pepe, parmigiano e maizena. Quando sono ben amalgamati potete aggiungere gli spinaci ben strizzati.

    3. In un padella mettete un filo d’olio e fatelo scaldare. Cuocete la frittata a fuoco medio, quando i bordi saranno ben rappresi giratela aiutandovi con un piatto o con un coperchio. Mettete il piatto sopra la padella e con un movimento deciso girate la padella in modo che la frittata sia sul piatto, poi fatela scivolare nuovamente nella padella e proseguite la cottura dall'altro lato.

    Consigli

    Servite la frittata ben calda con un’insalata mista, oppure fredda e tagliata a pezzettini. Se volete potete arricchire la vostra frittata aggiungendo del formaggio filante (non troppo acquoso però), pezzettini di prosciutto o pancetta tostata. Se non ve la cavate bene a girare le frittate grandi, fatele due piccole e potrete girare con una semplice paletta da cucina!

    Frittata agli spinaci al forno

    La frittata di spinaci si può anche fare al forno, è più leggera perchè non si usano grassi in cottura, non si deve girare e quindi non c'è il rischio di romperla, per contro però richiede tempi di cottura più lunghi. Preparate il composto per fare la frittata come da ricetta, poi prendete una profila dai bordi alti e foderatela con la carta da forno, bagnata e ben strizzata, versate il composto di uova e spinaci e livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio. Cuocete la frittata in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa. Se volete potete arricchire la frittata con dei pomodorini Pachino tagliati a metà.

    Natale 2016