Frittata di patate

Frittata di patate
da in Cipolle, Frittate, olio, pepe, Ricette Facili, Ricette Patate, Ricette Uova, Ricette Vegetariane, Ricette Veloci, sale, Secondi Piatti
Ultimo aggiornamento:

    Ecco la ricetta e le varianti più famose della frittata di patate. Un secondo piatto o antipasto facile, veloce e leggero è questa frittata di patate, una pietanza che potete sicuramente proporre anche ad ospiti vegetariani. Dopo le feste questa ricetta potrebbe aiutarvi a recuperare un po’ di ingredienti avanzati in frigo. Inoltre tutti sanno che preparare una frittata richiede una certa capacità nel capire quando è ben cotta. Perciò è anche un buon esercizio per chi da poco si è messo ai fornelli!

    Ingredienti

    • Patate: 300 gr
    • Uova: 4
    • Cipolle: 1/2
    • Olio: 50 dl
    • Sale: q.b.
    • Pepe: q.b.

    Ricetta e preparazione

    Seguite bene i passaggi.

    1. Sbucciate la cipolla e tagliatela a listarelle sottili. Nel frattempo sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti di medio-piccole dimensioni (circa 1,5 – 2 cm di spessore).

    2. In una padella antiaderente fate imbiondire la cipolla con un filo di olio extravergine di oliva. Quando sarà pronta aggiungete le patate e fatele rosolare insieme per qualche minuto a fiamma media.

    3. In un piatto sbattete le uova e condite a piacere con sale e pepe. Scolate il composto di patate e cipolle rosolate in una ciotola, fate intiepidire e aggiungete alle uova sbattute. Se preferite potete anche aggiungere un po’ di prosciutto, bacon o pancetta. Versate il tutto una padella antiaderente, fate cuocere prima da un lato e poi dall’altro lato finchè la frittata sarà ben dorata.

    Consigli

    Attendere una decina di minuti prima di servire. Potete anche tagliare la frittata a quadretti e utilizzarla come antipasto per una cena o durante un party. La frittata può essere cotta anche al forno.

    Frittata con zucchine, prezzemolo e patate

    La frittata di patate veg può essere preparata in tantissime varianti. Anzitutto, la frittata può essere cotta al forno o in padella. Inoltre, potete arricchire la ricetta con altre verdure a scelta. Ad esempio, potete preparare un’ottima frittata di patate e cipolle, una frittata di patate e zucchine oppure una frittata di patate e spinaci. Infine, la frittata può essere preparata anche senza uova. In questo modo potrete preparare una viariante vegana e con poche calorie.

    Frittata di patate al forno

    Per renderla più leggera e meno calorica potete cuocere la frittata di patate al forno. Per una cottura perfetta ricordate di cuocere la frittata nel secondo ripiano del forno partendo dal basso.
    Ingredienti: 5 patate, 8 uova medie, 1 cipolla, olio extravergine di oliva, sale e pepe.
    Preparazione: affettate la cipolla e fatela imbiondire per qualche minuto in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Nel frattempo tagliate le patate a cubetti di circa 1,5 o 2 cm di spessore o a fettine sottili.

    Lavatele sotto acqua corrente, asciugatele e aggiungetele alle cipolle. Fate cuocere a fiamma media per circa 15 minuti mescolando spesso. In una ciotola abbastanza capiente sbattete le uova e condite con sale e pepe. Potete anche aggiungere un mix di timo e rosmarino tritato. Aggiungete le patate e le cipolle ben scolate e versate il tutto in una teglia di 26-28 cm di diametro foderata con un foglio di carta forno. Fate cuocere in forno statico per circa 35 minuti a 180°C o fino a quando la frittata sarà ben dorata. Sfornate e gustatela tiepida. Foto di Lablascovegmenu

    Frittata di patate spagnola

    Un piatto classico della Spagna è la frittata di patate anche conosciuta con il nome di tortilla. Potete servirla tiepida o fredda come secondo piatto oppure come antipasto tagliandola a cubetti.
    Ingredienti per 2 persone: 250 gr di patate gialle, 100 gr di cipolle bianche, 4 uova medie, 75 gr di olio extravergine di oliva, sale e pepe.
    Preparazione: lavate, sbucciate e tagliate a fette o a cubetti di circa 1 cm le patate. Affettate anche le cipolle e versate l’olio extravergine di oliva in una padella capiente. Fate cuocere le patate per circa 3 minuti e poi aggiungete anche la cipolla. Fate cuocere senza farle friggere; le patate e le cipolle dovranno rimanere morbide quindi cuocetele per circa 15 minuti cuocendo con il coperchio. Una volta pronte, eliminate l’olio in eccesso e fate intiepidire il tutto. A parte sbattete le uova e condite con sale e pepe. Aggiungete le patate e le cipolle e mescolate. Cuocete il tutto in una padella coprendo con il coperchio. Cuocete la tortilla per circa 10 minuti per lato. Foto di Adrian Scottow

    1035

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CipolleFrittateoliopepeRicette FaciliRicette PatateRicette UovaRicette VegetarianeRicette VelocisaleSecondi Piatti Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:34
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI