Frittelle di Carnevale: 10 ricette più gustose

Frittelle di Carnevale: 10 ricette più gustose

Le frittelle di Carnevale sono uno dei dolcetti fritti più buoni e golosi che potete mangiare durante questo periodo di festa. Non ci sono solo quelle classiche ma anche frittelle di Carnevale ripiene, con patate, con la zucca e perfino vegane. In quest'articolo trovate 10 ricette diverse, tutte da provare!

da in Dolci E Dessert, Frittelle, Ricette Carnevale, Ricette Facili
Ultimo aggiornamento: Martedì 13/02/2018 16:05

    ricetta frittelle di carnevale

    Le ricette per frittelle di Carnevale gustose sono davvero tantissime: si tratta di un dolcetto incredibilmente goloso e allo stesso tempo semplice da realizzare. Ne esistono tantissime varianti, una per ogni zona d’Italia: noi abbiamo scelto 10 ricette facili e deliziose che potete sperimentare, sicuramente riscuoterete un grande successo con grandi e piccini. La ricetta delle frittelle di Carnevale di base prevede la preparazione di una pastella a base di uova, farina, latte e zucchero; questo impasto viene poi fritto in abbondante olio caldo e infine le frittelle sono spolverate con zucchero a velo o zucchero semolato. Esistono però diversi modi di personalizzare questi irresistibili dolcetti: ci sono quelle di zucca, di semolino, di patate, di riso, le frittelle di Carnevale con uvetta e quelle ripiene, ma anche una versione più leggera cotta al forno e quella per chi non mangia alimenti di origine animale, le frittelle di Carnevale vegane, tutte ugualmente buone e gustose. Potete prepararle in occasione di una festa in maschera oppure servirle per una merenda tra amici, ma anche come fine pasto saranno sicuramente apprezzate. Vediamo quindi le 10 ricette per frittelle di Carnevale gustose, da mangiare una dopo l’altra!

    Frittelle dolci di Carnevale

    La ricetta delle frittelle dolci di Carnevale è davvero molto semplice: prima bisogna preparare il semolino, poi aggiungere i tuorli, gli albumi montati a neve e infine friggere le palline di pasta finché non saranno ben dorate. Il risultato sono delle frittelle di Carnevale morbide e delicate, che sono particolarmente apprezzate dai più piccolini e che saranno perfette per una festa in maschera di bambini. Anche se sono tipiche di questo periodo, potete prepararle durante il resto dell’anno e accompagnarle con una cucchiaiata di marmellata di frutti di bosco o della vostra confettura preferita.
    Photo by Flavia Conidi / CC BY

    Fritelle di zucca

    Le frittelle di zucca dolci sono degli sfiziosi dolcetti perfetti per il periodo di Carnevale. Sono molto semplici da preparare e faranno la gioia di grandi e piccini perché hanno un sapore dolce e sono rese particolarmente morbide dalla presenza della zucca: l’impasto è infatti a base di polpa di zucca frullata, uova, zucchero, lievito in polvere e farina; potete poi versarlo in una tasca da pasticcere e realizzare delle frittelle di Carnevale della grandezza di una noce. Friggete in abbondante olio caldo e servite con una generosa spolverata di zucchero a velo, il successo sarà assicurato.
    Photo by chefpercaso / CC BY

    Frittelle di riso

    Le frittelle di riso sono un dolcetto tradizionale che veniva preparato in alcune zone di Toscana, Umbria e Lazio in occasione di San Giuseppe, il 19 marzo; oggi vengono tuttavia cucinate durante tutto il periodo di Carnevale. Potete quindi proporle come alternativa alle classiche frittelle di Carnevale con ricotta o con patate: dopo aver cotto a lungo il riso nel latte, dovrete aggiungere uova, farina, zucchero e un po’ di liquore e poi friggere in olio caldo; le frittelle di riso vengono infine spolverizzate con zucchero semolato e mangiate ben calde.
    Photo by tamara mambelli / CC BY

    frittelle di carnevale di mele

    La ricetta delle frittelle di mele è un grande classico di tradizione trentina che viene preparato sia nel periodo di Carnevale che durante il resto dell’anno: si tratta infatti di un delizioso dessert per grandi e piccini ma anche di un piatto perfetto per una golosa colazione della domenica. Il procedimento per preparare le frittelle di Carnevale con le mele è davvero facilissimo: tagliate la frutta a fette e immergetela in una pastella realizzata con uova, latte, zucchero e farina; passate in olio ben caldo e terminate con un po’ di zucchero semolato. Con lo stesso procedimento potete utilizzare anche altri tipi di frutta, ad esempio pere o banane, il risultato sarà in ogni caso una delizia.

    SONY DSC

    Tra le ricette dei dolci di Carnevale, quella delle frittelle profumate all’arancia è una che sicuramente sarà molto apprezzata da chi ama il retrogusto agrumato nei dessert. Sono dei dolcetti molto appetitosi, che ricordano le zeppole catanesi ma che in questa versione non vengono passati nel miele: per realizzare l’impasto prima dovete cuocere il riso nel latte e poi aggiungere scorza e succo d’arancia, uova, farina e zucchero; il composto ottenuto dev’essere omogeneo e viene fritto in abbondante olio caldo. Le frittelle di Carnevale profumate all’arancia sono infine decorate con zucchero a velo.
    Photo by alino1955 / CC BY

    Frittelle salate per Carnevale

    Ed eccoci a una ricetta di frittelle di Carnevale un po’ diversa dalle altre perché si tratta di un piatto salato: potete servire questi sfiziosi stuzzichini durante un pranzo, una cena oppure al buffet di una festa in maschera. Le frittelle salate per Carnevale sono farcite con prosciutto cotto e asiago ma potete sostituire questi ingredienti con salame, mortadella, pancetta, speck e i vostri formaggi preferiti: lasciate libera la fantasia e create delle strepitose frittelle di Carnevale salate per stupire tutti.
    Photo by miss_yasmina / CC BY

    frittelle di carnevale ripiene

    Le frittelle di Carnevale ripiene sono forse quelle più golose in assoluto: oltre al delizioso impasto a base di farina, latte, burro e zucchero sarete conquistati dal ripieno a base di crema pasticcera, che si scioglie letteralmente in bocca. Inoltre, potete personalizzarle a seconda dei vostri gusti: oltre alle tradizionali frittelle alla crema potete infatti realizzare dei dolcetti farciti con confetture, marmellate, ganache di cioccolato o ricotta profumata all’arancia. Esiste anche una ricetta di queste frittelle di Carnevale con il Bimby, facile e veloce ma ugualmente deliziosa.

    Frittelle di patate

    Le frittelle di Carnevale con patate sono una ricetta genuina e molto gustosa; la presenza delle patate lesse nell’impasto rende i dolcetti particolarmente morbidi e il profumo della scorza di limone è davvero irresistibile. Una volta realizzata la pastella potete friggere i dolcetti oppure sperimentare la ricetta delle frittelle di Carnevale al forno: questa ricetta si presta particolarmente bene alla cottura in forno perché l’impasto non si secca ma rimane morbido e umido; sono ottime anche per essere farcite con crema pasticcera, marmellata o nutella. Potete inoltre arricchire le vostre frittelle di patate con della scorza d’arancia e della cannella.
    Photo by Marco Segato / CC BY

    Frittelle vegane per Carnevale

    Le frittelle vegane sono una versione alternativa che non prevede l’utilizzo di ingredienti di origine animale: niente uova né latte né burro, quindi, ma soltanto succo di mela, semolino e scorza di limone, uvetta e cocco grattugiato per renderle più gustose e aromatiche. Il risultato sono delle frittelle di Carnevale morbide e saporite, che vi stupiranno per il loro gusto delizioso e che risultano molto leggere e digeribili perché non contengono burro né latte. L’impasto dev’essere fritto in abbondante olio caldo e i dolcetti vengono poi spolverizzati con zucchero a velo; per renderli ancora più golosi, potete farcirli con della marmellata per delle frittelle di Carnevale ripiene vegane da leccarsi i baffi.
    Photo Morpheu5 / CC BY

    Frittelle di ricotta

    Per preparare le frittelle alla ricotta il procedimento è un po’ diverso rispetto alle altre versioni: dovete prima bollire l’acqua col burro, toglierla dal fuoco e aggiungere la farina; rimettete sul fuoco mescolando finché il composto si staccherà dalle pareti della casseruola; poi fate raffreddare l’impasto, aggiungete uova, ricotta, zucchero e liquore e friggete in olio ben caldo. Le frittelle di Carnevale con ricotta possono essere personalizzate aggiungendo dell’uvetta, della scorza di arancia o di limone e, se le servirete a dei bambini, sostituite il liquore Cointreau con del succo di frutta.
    Photo chefpercaso / CC BY

    2008

    PIÙ POPOLARI