Natale 2016

    Ecco la ricetta del fruttolo fatto in casa, la famosa merenda amata da tutti i bambini. Il fruttolo fatto in casa si ottiene in pochi minuti e con solo 3 ingredienti: frutta fresca, zucchero a velo e formaggio spalmabile. Per la preparazione è necessario utilizzare la Philadelphia, un altro formaggio spalmabile o il mascarpone. Le proporzioni tra frutta e formaggio dovrebbero essere di 1:1. Tuttavia, a seconda dei gusti del vostro bimbo, è possibile aumentare la quantità di frutta o di formaggio. Per semplificare la preparazione potete anche utilizzare il Bimby o in alternativa un qualsiasi frullatore. Per la buona riuscita del fruttolo è importante frullare la frutta e poi passarla al setaccio per eliminare semini o eventuali pezzetti di frutta.

    Ingredienti

    • Philadelphia: 50 gr
    • Frutta fresca: 50 gr
    • Zucchero a velo: 1 cucchiaino
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare il fruttolo fatto in casa potete scegliere la frutta che preferite (mela, pera, banana, fragola, pesca ecc). Ricordate di utilizzare solo frutta fresca di stagione. Per evitare che la frutta annerisca è sufficiente aggiungere qualche goccia di succo di limone. Tuttavia, se non si vuole alterare il gusto del fruttolo, è consigliabile prepararlo e consumarlo immediatamente.

    2. Per preparare il fruttolo fatto in casa: lavate, sbucciate e tagliate la frutta a pezzetti. Versatela in un frullatore o all’interno del Bimby e frullatelo insieme allo zucchero fino ad ottenere una crema (circa 5-10 secondi). Passate la frutta al setaccio in modo da eliminare eventuali semini.

    3. In una ciotola mescolate la crema di frutta con la Philadelphia per qualche minuto. Se preferite potete utilizzare anche il Bimby mescolando gli ingredienti per 10 secondi a velocita 3-4. Foto di Gayatri Krishnamoorthy

    Consigli

    A seconda dei gusti del vostro bimbo potete aumentare la quantità di frutta o di formaggio. Oltre la Philadelphia potete utilizzare un altro formaggio spalmabile o il mascarpone.

    Natale 2016