Gelato alla fragola

Gelato alla fragola
da in Dolci E Dessert, Fragole, Frutta, latte, Limone, Panna, Ricette Facili, Ricette Gelato, Ricette Tempo Medio, Succo di limone, zucchero
Ultimo aggiornamento:
    Gelato alla fragola

    La ricetta del gelato alla fragola è buonissimo e facile da fare in casa, dovete assolutamente provarlo anche voi perchè il gelato alla fragola fatto con le fragole vere e mature è buonissimo, non c’è paragone neanche con quello artigianale della pasticceria. La ricetta è semplicissima e può essere anche un’ottima soluzione per consumare in fretta le fragole che stanno diventando troppo mature e che non volete far diventare marmellata. Il gelato fatto in casa è molto veloce, quindi potete facilmente delle semplici fragole in una merenda express sana e genuina.

    Ingredienti

    • fragole pulite e tagliate a pezzetti: 200 gr
    • latte fresco intero: 120 ml
    • panna fresca: 200 ml
    • zucchero: 100 gr
    • succo di limone: 1 cucchiaio

    Ricetta e preparazione

    Ecco la ricetta per fare il gelato alla fragola in casa.

    1. Lavate le fragole, asciugatele e tagliatele a pezzettini, poi mettetele in una ciotola e tenetele in frigorifero per una ventina di minuti. Per fare il gelato tutti gli ingredienti e gli utensili devono essere freddi, quindi mettete in frigo anche gli altri ingredienti tranne lo zucchero.

    2. Frullate le fragole con lo zucchero e il succo di limone usando un minipimer, il mixer oppure un frullatore, dovete ottenere una purea omogenea, poi unite il latte freddo. Nel frattempo montate a neve la panna, che deve essere fredda di frigo. Per un risultato ottimale è consigliabile usare le fruste elettriche fredde ed una ciotola che è stata tenuta in frigo. Mescolate bene la purea di fragole e latte con la panna mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. A questo punto versate il composto nella gelatiera.

    3. Impostate un tempo di 30 – 40 minuti nella gelatiera e fate mantecare il gelato, ogni tanto mescolatelo con un cucchiaio e fate andare le pale nel senso contrario. Il gelato potete gustarlo subito, quello che rimane potete metterlo in freezer dentro un contenitore per alimenti.

    Consigli

    Servite il gelato alla fragole con ciuffetti di panna montata e fragole fresche tagliate a pezzettini. Il gelato casalingo tende ad indurirsi molto quindi è bene non farne in grandi quantità, in ogni caso toglietelo dal freezer una mezz’oretta prima di servirlo e frullatelo in modo da incorporare un po’ di aria.

    gelato fatto in casa senza gelatiera
    Se non avete la gelatiera potete fare ugualmente il gelato in casa, procedete come da ricetta solo che dovete mettere il composto dentro una ciotola e riporla in freezer. Ogni 20 minuti circa mescolate il vostro gelato con un cucchiaio per rompere i cristalli di ghiaccio e ripetete questa operazione per almeno 90 minuti. Prima di servire frullate il gelato un paio di volte, a distanza di 20 – 25 minuti, per mantecarlo e renderlo cremoso e soffice.

    gelato fatto in casa senza panna
    Ingredienti: 200 gr latte intero, 150 gr di zucchero a velo, 300 grammi di fragole
    Preparazione: Se volete eliminare qualche caloria dal vostro gelato preparate un composto di fragole frullate, zucchero e latte, mescolate bene tutto e versatelo nella gelatiera già in funzione. La consistenza dipende dalla temperatura ambiente, in genere ci vogliono circa 30 minuti.

    626

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Dolci E DessertFragoleFruttalatteLimonePannaRicette FaciliRicette GelatoRicette Tempo MedioSucco di limonezucchero Ultimo aggiornamento: Domenica 26/06/2016 15:31
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI