Natale 2016

    Il gelato allo yogurt è buonissimo e sfizioso, lo potete facilmente realizzare in casa vostra ed è tutto a sforzo zero, non occorre nemmeno accendere un fornello ma solo azionare il pulsante del frullatore (o del minipimer) e poi quello della gelatiera. Il gelato allo yogurt classico è quello con lo yogurt bianco cremoso, noi vi consigliamo quello Muller che è buono e corposo, ma lo potete fare anche lo yogurt alla frutta, oppure potete mettere nel frullatore un pochino di frutta fresca. Divertitevi a sperimentare nuove varianti, vedrete che vi piacerà!

    Ingredienti

    • yogurt bianco intero dolce: 250 gr
    • Panna fresca: 250 ml
    • Zucchero: 150 gr
    • Vaniglia: i semini di 2 centimetri di bacca
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco la ricetta del gelato allo yogurt.

    1. Prendete un frullatore e mettete dentro lo yogurt, lo zucchero e i semini della vaniglia. Per prendere i semini della vaniglia dovete tagliare con la forbice 2 centimetri, poi incidete la bacca verticalmente e con un coltello grattate i semini. Montate bene a velocità media fino ad avere un composto omogeneo e soffice.

    2. Mettete nel frullatore anche la panna e frullate un altro po', ma non troppo, la panna deve essere semi montata.

    3. Versate il composto nella gelatiera per circa 40 minuti cambiando il verso delle spatole ogni tanto. Mettete il gelato in una ciotola e poi ponetele in freezer per almeno 30 minuti. Mantecate il gelato allo yogurt per 2 - 3 volte nel frullatore e poi servitelo con pezzetti di frutta fresca o gocce di cioccolato. Se non avete la gelatiera mettete il composto in freezer e mantecatelo 3 volte prima di servirlo.

    Consigli

    Il gelato va mantecato per renderlo più soffice, si deve incorporare aria per renderlo più cremoso. Cercate di evitare di usare la vanillina che è un prodotto chimico, preferite i semini di una bacca di vaniglia, preferibilmente del Madagascar.

    Gelato allo yogurt con il Bimby

    Ingredienti: 6 tuorli, 200 ml di panna fresca, 180 gr di zucchero, 450 gr di yogurt greco Preparazione: Mettete la farfalla nel Bimby, versate dentro la panna e impostate 1 minuto a vel. 3. Trasferite la panna in una ciotola e mettete anche lo yogurt, mescolate bene. Mettete i tuorli nel Bimby e aggiungete lo zucchero a velo, poi impostate 3 minuti a vel.3. Versate il composto nella ciotola con panna e yogurt, poi mettete il composto in una vaschetta e ponetela in freezer per tre ore. Mantecate il gelato nel Bimby per 10 sec a vel 4 e poi 10 sec a vel 6, spatolate e ripetete questa operazione per 3 volte.

    Gelato allo yogurt greco

    Ingredienti: 250 ml di latte, 250 ml di panna, 250 gr di yogurt greco, 3 tuorli, 150 gr di zucchero, 1 pizzico di sale Preparazione: Prendete un pentolino e mettete il latte, la panna e 100 gr di zucchero, fatelo sciogliere a fuoco dolce. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso. Versate questa crema nel pentolino con il latte e fatelo addensare a fuoco dolce senza arrivare all’ebollizione. Fate raffreddare questa crema e poi incorporate lo yogurt e mescolate. Mettete il tutto il frigo per una mezz’oretta e versate questo composto nella gelatiera, fatelo girare per 40 minuti circa.

    Gelato allo yogurt senza panna

    Ingredienti: 500 gr di yogurt bianco cremoso, 30 gr di zucchero, 15 gr di miele di acacia, 150 gr di latte, semi di vaniglia, 3 gr di farina di semi di carruba (se la trovate è perfetta per rendere il gelato cremoso) Preparazione: Prendete un bicchiere e mettete una parte del latte e la farina di semi di carruba, mescolate bene con un cucchiaino. In un pentolino mettete il latte rimasto e lo zucchero, cuoceteli a fuoco dolce per far sciogliere lo zucchero e portate a ebollizione. Fate raffreddare il latte a temperatura ambiente e poi aggiungete lo yogurt bianco e il latte con la farina di semi di carrube. Mescolate bene tutto e poi ponete il composto in frigorifero per almeno due ore per farlo raffreddare ma soprattutto per amalgamare bene i sapori. Mettete il composto dentro la gelatiera per circa 30 – 35 minuti, poi servitelo in delle coppette e decorate a piacere con pezzetti di cioccolato, frutta secca, pistacchio o topping al cioccolato o al caramello.

    Gelato allo yogurt con frutta

    Ingredienti: 250 g di latte condensato, 350 g di yogurt alla frutta, un cucchiaino di farina di semi di carrube, 50 gr di frutta tagliata a pezzettini Preparazione: Mescolate il latte condensato con la farina di semi di carrube, poi aggiungete la farina di semi di carrube e ponete il composto in frigorifero per almeno 2 ore. Non aggiungeremo zucchero perché il latte condensato, come sappiamo bene, è già molto dolce. Versate il composto nella gelatiera e frullatelo per 20 minuti, poi aggiungete la frutta a pezzetti e proseguite a mescolare nell’apparecchio per altri 5 – 10 minuti. Potete usare frutta fresca, secca o sciroppata, ovviamente è consigliabile abbinare il gusto dello yogurt a quello della frutta ma potete anche fare un gelato bigusto, magari vaniglia con fragole o ciliegie, nocciole con pistacchio o banane ecc. Mantecate il gelato un paio di volete prima di servirlo.

    Natale 2016