Natale 2016

    Insalata di pasta: la ricetta e le varianti più famose. L’insalata di pasta è la ricetta di un fresco e gustoso primo piatto o piatto unico da preparare a pranzo o a cena. Questa pietanza è ideale nel periodo estivo, magari da gustare al mare o da portare ad un picnic. Inoltre, l’insalata di pasta può essere preparata in tantissime versioni più o meno famose. La ricetta risulta essere anche estremamente personalizzabile, infatti, potete sostituire o eliminare qualche ingrediente da voi non gradito. Questo gustoso primo piatto può essere preparato anche in anticipo e conservato in frigorifero.

    Ingredienti

    • Basilico: 15 foglie
    • Mozzarella ciliegia: 150 gr
    • Olive nere denocciolate: 15
    • Pasta: 320 gr
    • Pepe: (q.b.)
    • Sale: (q.b.)
    • Pomodori Pachino: 250 gr
    • Tonno sott'olio: 2 scatolette
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare l’insalata di pasta mediterranea, fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, poi scolatela al dente, sciacquatela, asciugatela con un telo da cucina e fatela raffreddare. Per preparare questa ricetta potete utilizzare vari formati di pasta come le penne, i fusilli, le orecchiette ecc. Quando la pasta si sarà raffreddata, sgocciolate il tonno e versatelo in un' insalatiera piuttosto capiente.

    2. Tagliate poi i pomodorini e le mozzarelline in quattro parti, le olive denocciolate a rondelle e spezzettate il basilico con le mani. Versate tutti gli ingredienti, compresa la pasta, e mescolate bene il tutto.

    3. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete qualche cucchiaio di olio, mescolate e fate raffreddare l’insalata di pasta in frigorifero per almeno 60 minuti.

    Consigli

    La ricetta può essere personalizzata a seconda dei gusti semplicemente aggiungendo o eliminando qualche ingrediente. L’insalata di pasta può essere anche preparata in anticipo e gustata il giorno successivo. Ricordate soltanto di conservarla in frigorifero.

    Varianti

    L’insalata di pasta può essere realizzata in tantissime varianti più o meno famose. Con un po’ di fantasia potete creare anche una versione con i vostri ingredienti preferiti. Se avete voglia di sperimentare potete accostare sapore e gusti differenti. Ad esempio, potete sostituire la mozzarella con un po’ di feta oppure utilizzare ingredienti più insoliti come frutta secca, avocado o tofu. Le combinazione e i sapori che potete ottenere sono davvero tantissimi!

    Natale 2016