Chi non ha provato le sfrappole bolognesi? Ad alcuni il nome non suggerisce nulla, ma quando si dice chiacchiere o frappe risulta tutto più semplice! Chi non le ha mangiate a Carnevale? Eppure non tutti sanno che si tratta di una ricetta bolognese preparata da secoli dalle massaie all’ombra delle due torri, simbolo della città. La ricetta è semplicissima e possiamo preparare le sfrappole o chiacchiere anche insieme ai nostri bambini!

    Ingredienti

    • 500 grammi di farina 00
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di zucchero a velo
    • 20 grammi di burro morbido
    • 2 cucchiai di brandy
    • 1 decilitro di spremuta d’arancia
    • olio di semi di arachide q.b.
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    1. Per preparare le sfrappole emiliane versate 500 grammi di farina 00 a fontana sulla spianatoia. Unite quindi un pizzico di sale, 2 uova, 2 cucchiai di zucchero a velo, 20 grammi di burro morbido, la spremuta di arancia e 2 cucchiai di brandy.

    2. Impastate bene, finché la pasta non sarà morbida e compatta. A questo punto, formate una palla con l’impasto e, dopo averla avvolta in pellicola, lasciatela riposare per mezz’ora.

    3. Successivamente, stendete la pasta utilizzando il mattarello. Tagliate quindi le sfrappole facendo delle striscioline frastagliate. Potete utilizzare l’attrezzo apposito. Friggete quindi le sfrappole in abbondante olio di semi di arachidi girandole a metà cottura. Fatele leggermente dorare, poi poggiatele sulla carta per far perdere l’olio in eccesso e spolverizzatele con zucchero a velo. Servite le chiacchiere tiepide o fredde.

    Consigli

    Se volete dare un sapore più deciso alle vostre sfrappole bolognesi, anziché cuocerle in olio di arachide, friggetele nello strutto. Il sapore sarà sicuramente più intenso. Fate attenzione, però, a non bruciarle; ricordate che devono essere solo leggermente dorate. Infine, prima di spolverizzarle con lo zucchero a velo, aspettate che si freddino un pochino. Foto di chefpercaso
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI