La ricetta degli involtini di lattuga è ideale per la stagione estiva. Questi involtini freddi di lattuga sono un antipasto gustoso e all'occorrenza possono diventare un pranzo veloce e fresco. Potete preparare gli involtini di lattuga ripieni in anticipo e tenerli in frigorifero fino al momento di servirli. Gli involtini di lattuga sono un piatto leggero, ma soprattutto economico: basteranno solo una lattuga, del tonno in scatola e del pancarré. Infine, ricordate che potete personalizzare questo piatto in base ai vostri gusti, magari anche in versione vegetariana.

    Ingredienti

    • 1 Lattuga
    • 200g di Tonno in scatola
    • 8 fette di Pancarrè
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • q.b. Sale
    • q.b. Pepe
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Ecco la ricetta per fare gli involtini di lattuga.

    1. La preparazione è semplicissima: sgocciolate il tonno e mettetelo nel mixer.

    2. Rimuovete la crosta esterna del pancarrè e mettete anche le fette di pane nel mixer con il tonno sgocciolato.

    3. Azionate il mixer e frullate il tutto per qualche secondo.

    4. Aggiungete poi sale, pepe ed olio extravergine a filo. Frullate fino ad ottenere una crema e mettetela da parte.

    5. Ora lavate la lattuga, scolatela e dividetela in foglie.

    6. Portate a bollore dell'acqua salata e lessatevi per 30 secondi le foglie di lattuga. Vi consigliamo di sbollentare poche foglie per volte, per evitare che si appiccichino le une alle altre.

    7. Scolate le foglie di lattuga e mettetele ad asciugare su un telo da cucina. Potete anche tamponarle con della carta assorbente da cucina.

    8. Quando la lattuga sarà ben asciugata, distribuite la crema al tonno dentro le foglie di lattuga.

    9. Richiudete gli involtini piegando lateralmente le foglie di lattuga e poi arrotolandole su loro stesse.

    10. Disponete gli involtini di lattuga su un piatto da portata e serviteli.

    Consigli

    Per tenere gli involtini di lattuga e tonno chiusi utilizzate un filo di erba cipollina o dello spago da cucina. Volendo potete servire della maionese come salsa di accompagnamento.

    Varianti

    Questi fagottini sono un antipasto versatile, da condire con gli ingredienti che preferite. Ad esempio, potete realizzare gli involtini di lattuga e prosciutto o gli involtini di lattuga con carne. Sfiziosi sono anche gli involtini di lattuga vegetariani da condire con formaggio fresco o ricotta.

    Conservazione

    Uno dei principali vantaggi degli involtini di lattuga è che possono essere preparati in anticipo e conservati in frigorifero per un paio di giorni. Basterà metterli fuori dal frigo appena prima di servirli.

    Vini da abbinare

    Questo antipasto molto leggero e fresco si sposa bene con un vino bianco delicato e servito ben freddo. Un esempio può essere la Falanghina dei Campi Flegrei.

    Foto di Ricette Italia

    Halloween

    RICETTE PIU' POPOLARI